Cadavere scoperto vicino ai binari della ferrovia: è un 22enne bellunese

PER APPROFONDIRE: 22enne, belluno, cadavere, padova
Cadavere scoperto vicino ai binari della ferrovia: è un 22enne bellunese
PADOVA - Il cadavere di un ragazzo di 22 anni è stato rinvenuto nella mattina del 20 agosto in via della Pace, a ridosso dei binari della ferrovia. Il giovane, bellunese, era già noto alle forze dell'ordine per problemi di droga. Il pm ha disposto l'autopsia. Sul posto polizia locale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 20 Agosto 2018, 16:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cadavere scoperto vicino ai binari della ferrovia: è un 22enne bellunese
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-08-21 08:28:24
E' straziante assistere alla perdita di vite così giovani a causa di questa maledetta droga. Si potrebbero fare mille congetture ed altretanti dircorsi, ma per quanto non sarebbe la panacea di tutti i mali, vedrei con soddisfazione il ritorno ad un modesto ma solido periodo di leva. Al tempo iniziava anche fra le brande, a girare qualcosa, ma era un'eccezione più o meno imitata. Ma il dover sottostare ad una buona disciplina, partecipare a corsi dull'uso ed abuso di certe sostanze e ad altro che possa riammodernare e rendere più utile e allineato ai tempi e alle tecnologie,il servizio di leva,non lo vedrei come cosa inutile. Chi volesse, come ora, prepararsi ad una vita militare professionale, seguirebbe ben altre vie, che non sono quelle da me indicate. Otto mesi non formerebbero dei duri "Rambo", d'accordo, ma sfornerebero ragazzi più forti e capaci di scegliere, rifettere e organizzarsi interiormente. Rafforzerebbe in meglio lo spirito di gruppo ed espanderebbe la conoscenza di buoni e veri valori , almeno tali da raddrizzare fisiamente e interiormente, la schiena. L'idea ( già scartata, mi sembra, dal Ministero della Difesa) è criticabile e discutibile, ma non così fantastica e campata in aria come sembreràa qualcuno.
2018-08-20 17:54:54
Vite sprecate......
2018-08-20 16:45:49
Maledetta droga, maledetti spacciatori... e gioventù con poco cervello...impossibile al giorno d'oggi non sapere che la droga uccide.. perchè usarla??? perchè cominciare???
2018-08-20 21:14:19
Perchè sono fragili, perchè spesso le famiglie sono assenti (non sempre), perchè c'è un enorme vuoto, di valori, di affetti, solitudine, emarginazione, non lo so il perchè. So solo che è uno stillicidio.