Senza biglietto sul bus: 100 multe al giorno, ma 3 su 4 non pagano

PER APPROFONDIRE: biglietto, bus, multe, padova
Senza biglietto sul bus: 100 multe al giorno, ma 3 su 4 non pagano

di Alberto Rodighiero

PADOVA - Cento multe al giorno, 18mila in 6 mesi, ma solo un sanzionato su 4 ha onorato la contravvenzione. E'questo il bilancio dei controllori a tempo determinato assunti da Busitalia e in scadenza sabato prossimo. Inizialmente la pianta organica di questa squadra che è andata a sostituire i vigilantes armati inizialmente schierati nei bus e nei tram - poteva contare su 30 persone (sia uomini che donne). Un organico che, con il passare dei mesi, si è progressivamente ridotto a 19. A influire su queste defezioni hanno contribuito, senza ombra di dubbio, le aggressioni subite da questi lavoratori. Sette di loro, infatti, hanno dovuto fare i conti con la reazione violenta di qualche portoghese che, di pagare il biglietto, proprio non ne voleva sapere. Nonostante tutte le difficoltà, i controllori a tempo determinato, negli ultimi 6 mesi hanno strappato dai loro blocchetti circa un centinaio di contravvenzioni al giorno. Questo significa che, entro sabato prossimo, le multe dovrebbero arrivare a quota 18mila. In teoria, tenendo conto che ogni contravvenzione ammonta a 53.03 euro, questi lavoratori dovrebbero aver portato nelle casse di Busitalia 954mila 540 euro. Questo in teoria. In pratica, infatti, le sanzioni onorate si aggirano attorno ai 238mila euro...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 14 Novembre 2017, 10:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Senza biglietto sul bus: 100 multe al giorno, ma 3 su 4 non pagano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-11-15 10:50:52
La soluzione ci sarebbe ma siccome è troppo semplice da applicare, lasciamo le cose come stanno. Perchè non mettere una barra che si apre appena uno oblitera il biglietto?? Perchè si continua ad aprire anche la porta centrare quando nessuno deve uscire?? La gente va educata!!
2017-11-16 08:48:16
A Roma salgono e scendono da tutte le porte. Se ne lasci una chiusa cominciano a batterci i pugni sopra. Se non la apri poi i pugni li battono sull'autista
2017-11-15 09:45:54
ma chi volete che paghi in questa italia da schifo?????? nessuno, tanto nessuno paga niente per quello che fà
2017-11-14 15:40:15
La soluzione non è fare le multe sull'autobus,ma non far proprio salire chi non ha il biglietto ripristinando la figura del controllore/bigliettaio a bordo.
2017-11-14 17:44:19
Il tornello nella salita sul retro come in Brasile. L'ho sperimentato a Recife. Sali dalla porta posteriore e ti trovi subito un bel tornello. Devi infilare il biglietto nell'apposita fessura e il tornello ti fa passare. Naturalmente il tornello e' fatto in modo che non puoi sgaiattolare sotto o scavalcarlo perche' e' alto. Ma se lo fa un paese del terzo mondo come il Brasile da noi che parliamo tanrto, vero Renzi, perche' non e' possibile?