Casa "soffiata" all'asta ma lei non si arrende: legale e custode nei guai

PER APPROFONDIRE: asta, avvocato, casa, denuncia, teolo, truffa
Casa "soffiata" all'asta ma lei non si arrende: legale e custode nei guai

di Marco Aldighieri

TEOLO - Un'asta giudiziaria al tribunale di Padova è finita con una denuncia in Procura per truffa e turbativa d'asta nei confronti di un custode, un vice custode e un avvocato. È il 26 luglio quando all'asta, per l'acquisto di una casa nel comune di Teolo, si sono presentati due avvocati più l'ex proprietaria che ha cercato di riaverla. Un legale è riuscito a strappare l'abitazione alla sua ex proprietaria a furia di rilanci acquistandola per 235mila euro con pagamento immediato. Ma la donna non ha voluto arrendersi e si è affidata a un avvocato di Roma. Il legale a settembre ha chiesto di controllare il registro dell'asta del 26 luglio e si è accorto che l'avvocato non ha pagato nell'immediato l'acquisto dell'abitazione, ma in giornata. Una differenza secondo l'ex proprietaria della casa non da poco...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 28 Novembre 2016, 10:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Casa "soffiata" all'asta ma lei non si arrende: legale e custode nei guai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2016-11-28 22:20:14
La Signora a poche idee e confuse. Vuole ricomprare un immobile che per colpa sua e andato all'asta, legittimo , bisogna pero' superare le offerte della controparte , tutto il resto e polemica.
2016-11-28 22:10:50
Se il pagamento viene accetato in giornata e immediato.
2016-11-28 17:39:40
avvoltoi!
2016-11-28 14:41:11
@ agner ad un'asta con un libretto di assegni ?? ma quando mai ...neanche se sei Magdi Allam e ti conoscono tutti perche' leggono i tuoi libri, accettano assegni di conto corrente ...
2016-11-28 14:12:34
Or che si arrivera' a sentenza definitiva..le infiltrazioni avranno buon gioco?Un assegno si firma o anche una serie.fino all'importo dovuto...se si ha l'importo coperto in banca.Se invece sono trascorse ore ed ore...la cosa fa pensare...Un blocchetto assegni non e' vietato ( tutti non trasferibili ed un notaio li fotocopia e mette nel rogito gli estremi identificativi)