Arsenale in casa, la mamma: «Denis non ne sapeva nulla»

PER APPROFONDIRE: arsenale, casa, denis zuccante, mamma, selvazzano
Alberta De Lorenzi

di Barbara Turetta

SELVAZZANO - «Prima di essere portato via mio figlio mi ha detto: Mamma non ne so niente. E sono certa che lui di quella armi non ne sapesse proprio nulla».
 



La madre di Denis Zuccante è sorpresa e sconvolta dall'arresto del figlio: «L'idea che mi sono fatta è che quella sacca con le armi possa essere stata messa lì da qualcuno di recente. Magari quando non eravamo in casa. Siamo rimasti tutti esterrefatti quando ci hanno detto di aver trovato quei fucili da guerra nascosti all'esterno della casa». A parlare è Alberta De Lorenzi. Ieri pomeriggio era a casa. Nelle sue parole ancora tutta l'incredulità di quanto vissuto nell'abitazione di Tencarola la notte prima. Una bella villetta che il marito della donna, venuto a mancare dieci anni fa, aveva costruito ormai più di trent'anni fa. Casa che divide con il figlio, che vive con la compagna, ognuno con i propri accesi indipendenti. Una porzione del giardino, al confine con la siepe di recinzione, è attrezzata a legnaia con tettoia. Ed è proprio lì, nascosto fra la siepe e una vecchia parabola, che gli uomini della Squadra mobile hanno trovato la sacca...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Agosto 2017, 10:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Arsenale in casa, la mamma: «Denis non ne sapeva nulla»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-08-31 09:33:57
si sono entrate dalle finestre,per fargli un dispetto. boh
2017-08-31 08:39:36
Se è una brava persona la verità esce.
2017-08-31 08:24:34
Le credo! Dopo questa affermazione cara signora corro in giardino a carotare tutto il terreno..non sia mai che qualcuni avesse seppellito qualche carro armato a mia insaputa.
2017-08-31 06:30:25
Negare, negare sempre anche di fronte alla evidenza dei fatti.
2017-08-30 16:43:21
ecco... i soliti razzisti complottisti dubbiosi e giustizialisti...ma non lo sapevate che con l'umidità notturna nel ricovero attrezzi e nella boscaglia, le armi crescono come i funghi ?