A San Marco con mimetica e coltelli: «Faccio cross combat nel Padovano»

PER APPROFONDIRE: armato, cross combat, denuncia, san marco, venezia
A San Marco con mimetica e coltelli: «Faccio cross combat nel Padovano»
VENEZIA - Girava per Piazza San Marco, a Venezia, indossando una tuta mimetica e un basco e armato di quattro coltelli di varie dimensioni, un paio di manette, un bastone telescopico e un teser. Il giovane di 25 anni, residente in città, è stato notato dai Carabinieri e dai Lagunari del Reggimento Serenissima che svolgono il controllo dell'area, considerata sito sensibile a rischio, e denunciato per porto abusivo di armi e di oggetti atti a offendere.

L'episodio è avvenuto sabato ma è stato reso noto oggi dalle forze dell'ordine. Il ragazzo si è giustificato dicendo di essere andato ad allenarsi presso una palestra del Padovano dove si pratica cross combat, una nuova specialità simile al cross fit. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 13 Novembre 2017, 11:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A San Marco con mimetica e coltelli: «Faccio cross combat nel Padovano»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti