Sabato 4 Agosto 2018, 21:53

Aggredito in casa con una sedia da tre stranieri: cinquantenne ferito finisce in ospedale

PER APPROFONDIRE: aggressione, belluno, stranieri, val di zoldo
La frazione di Goima a Val di Zoldo dove c'è stata l'aggressione

di Lauredana Marsiglia

All’opera in pieno giorno, anzi a mezzogiorno, nel centro della piccola frazione di Goima. Tre stranieri, a volto scoperto, stavano mettendo a soqquadro il piano di sotto della villetta di via Molin 5, quando sono stati scoperti dal proprietario, attirato al piano di sotto da alcuni rumori. Vittima dell’aggressione Marino Molin Pradel, cinquantenne, ferito da una sedia spaccatagli in testa
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Aggredito in casa con una sedia da tre stranieri: cinquantenne ferito finisce in ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-08-06 07:53:28
Stranieri? Ma va la! Non l'avrei mai detto!
2018-08-06 06:12:57
Non sara' la frazione che ha piu' Brasiliani discendenti di Italiani emigrati che abitanti??tornano con un pacco di documentazione ad hoc, per ri(?)ottenere cittadinanza italiana, tutti a Goima!
2018-08-05 18:00:12
A me' preoccupa una cosa, quando le risorse destinate alle varie etnie importate da questo o quello finiranno, quando si stancheranno dei pochi euro al giorno, quando vorranno andare al ristorante invece che alla mensa, cosa succedera? Dove prenderanno i soldi che pretenderanno?. Prepariamoci! che e' saggio...
2018-08-05 22:18:16
Ci siamo gia' caro Vescovo, ci siamo gia'... per merito dei furbi comunisti da un lato e gli ancor piu' furbi di chiesa dall'altro!
2018-08-05 15:53:51
Bianco, maschio, cattolico, veneto. Per Zaia e Conte non ci sono telefonate di conforto per questo signore. Per le procure d'Italia non ci saranno priorita' nelle indagini. Il razzismo verso gli italiani non esiste per le nostre istituzioni, esistono solo dei padri di famiglia da processare se reagiscono per legittima difesa.