Colpito da scariche di pallini in giardino: a sparare un 19enne, ma erano in 4

foto di repertorio
BELLUNO - Un giovane di 19 anni è stato denunciato dalle Volanti della questura di Belluno perchè, assieme ad altri tre amici, con un fucile "soft air" ha preso a bersaglio un uomo che era nel giardino della sua casa. La vittima, infatti, si è sentita colpire da almeno due scariche di pallini di plastica sparati da una finestra dei palazzi di fronte alla sua abitazione mentre si trovava in giardino e di essere ancora dolorante alle spalle e all'orecchio.

L'uomo ha chiamato così il 113 e gli agenti hanno individuato la finestra dalla quale era presumibile che fossero partiti i colpi. Nell'appartamento la polizia ha trovato quattro ragazzi, che da prima hanno cercato di negare ogni responsabilità, ma poi hanno confessato, confermando che poco prima, probabilmente in preda ai fumi dell'alcool, avevano iniziato a intrattenersi con alcune armi soft air.

Armi che sono state trovate dagli agenti: tre fucili ad aria compressa ed una pistola, sempre ad aria compressa più una confezione di pallini in plastica di colore verde. Il fucile usato per colpire il malcapitato e stato sequestrato. Uno dei quattro ragazzi, un diciannovenne di Ponte nelle Alpi, si è assunto la responsabilità del gesto ed è stato accompagnato in Questura, dove è stato denunciato per lancio pericoloso di oggetti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 21 Luglio 2018, 12:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpito da scariche di pallini in giardino: a sparare un 19enne, ma erano in 4
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-07-22 06:52:14
Cerbottane con coni di carta fatti a mano e sputo, cannucce con riso, schizzi con bottiglia vuota dell'alcool denaturato..erano scherzi al confronto.Visti bambocci di 5 o 6 anni sparacchiare con pistola molto realistica, non in poligono privato ma per strada .Genitori loro fornitori indifferenti,babbi orgogliosi della mira, qualcuno se tornera' in vacanza agostana in lontane terre, provera' pure la pistola o il mitra aoccultati dopo il gran crollo del muro, ad arsenali spalancati nel mese di buriana euforistica liberatoria..precedente l'esodo in tutta Eu che non fece tanto scandalo..poverini, erano sfuggiti al regime. Altri di altre zone, si cimenteranno con lo sgozzamento del capretto.
2018-07-21 19:19:32
E' stato solamente denunciato. Questo vuol dire che da domani mattina riorendera' a sparare dalle sue finestre.
2018-07-21 18:55:10
La denuncia ci sta tutta. Ma se gli altri non lo hanno fermato, andava estesa a tutti e quattro.
2018-07-21 18:05:18
Minimo un anno di leva "volontaria "negli alpini di Belluno, a portare la mitragliatrice MG o sostituta , con trepiede.
2018-07-21 18:01:05
Solo tirata d'orecchie?