Donna scomparsa da casa: «Soffre di amnesie». Ritrovata in piazza

PER APPROFONDIRE: auronzo, scomparsa
Donna scomparsa da casa: «Soffre di amnesie». Ritrovata in piazza
AURONZO -  La mente non più vivida e quei vuoti di memoria improvvisi, forse sono stati il motivo della sparizione da casa di una 85enne di Auronzo. Alle 14 di venerdì 11 agosto, le ricerche sono scattate in modo imponente dopo l'allarme lanciato dal marito rimasto a casa da solo. La donna è stata ritrovata verso le 17.30, non molto lontana dalla sua abitazione e comunque nel centro del paese. Si era fermata a chiacchierare con una persona, la quale, avendo raccolto il tam tam paesano sulla scomparsa di una persona, ha subito pensato di informare i carabinieri, i quali, a loro volta, lo hanno pregato di trattenerla mentre venivano date indicazioni ai soccorritori. 
L'85enne così raggiunta e subito identificata dai carabinieri di Auronzo. Poi è stata accompagnata al pronto soccorso per un controllo.

Il caso si è quindi chiuso positivamente. Ma si è temuto il peggio. Tanto che sul posto sono arrivate ben sei squadre dei Vigili del fuoco, oltre al Soccorso alpino di Auronzo e i carabinieri della locale stazione. Secondo la ricostruzione dei fatti, la donna sarebbe uscita di casa verso le 10 del mattino. Indossava una vestaglietta azzurra. Il marito non vedendola rientrare, verso le 14, ha dato l'allarme, temendo il peggio. Verso le 17.30 la chiamata al 112 di un cittadino che segnalava la presenza della scomparsa nei pressi di Villagrande, in via Trento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Agosto 2017, 17:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Donna scomparsa da casa: «Soffre di amnesie». Ritrovata in piazza
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti