Bomba d'acqua, ecco cosa resta dell'auto della donna morta /Foto

Bomba d'acqua, ecco cosa resta  dell'auto della donna morta /Foto
È stata recuperata questa mattina dai vigili del fuoco l’auto della donna deceduta nelle prime ore di sabato a causa del nubifragio che ha colpito il territorio ampezzano. La vittima è Carla Catturani, medico, ex anestesista del Codivilla da poco in pensione. La vettura schiacciata è stata recuperata nel torrente Bigontina con l’ausilio di uno scavatore, qualche centinaio di metri a valle di Rio Gere. Sul posto insieme ai vigili del fuoco la polizia di stato. Proseguono al lago Scin e Alvera l’attività dei pompieri presenti con oltre 20 unità e i mezzi movimenti terra, per la rimozione dei detriti e la messa in sicurezza del corso del torrente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 8 Agosto 2017, 16:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bomba d'acqua, ecco cosa resta dell'auto della donna morta /Foto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-08-09 18:39:16
Bomba d'acqua o nubifragio? Nubifragio o bomba d'acqua?
2017-08-09 09:44:36
fiche'si faranno piste da sci,e i piromani continueranno da incoscienti a distruggere i boschi, non c'e' da meravigliarsi delle conseguenze che un temporale puo avere non avendo la terra a che agrapparsi finira tutto automaticamente a valle. inutile (piangere (laccrime da cocodrillo) qualcuno che ne ricavera' dei benefici salta sempre fuori
2017-08-09 08:09:36
e si che di esempi ce ne sono stati (san vito nel 2015: 4 morti e una casa sventrata perchè costruita suopra il torrente)
2017-08-08 17:58:16
Questi sono i risultati quando non si fa prevenzione......ditelo al pomata.....ciao.
2017-08-08 17:05:37
potete immaginarvi quanta porcheria c'era in quel torrente.