Un infarto stronca Natasha: la barista è morta a 38anni

Infarto stronca Natasha a 38 anni
era la barista della storica Birreria
Un lutto che ha travolto Pedavena (Belluno) e la Birreria, simbolo da sempre del paese. Una morte improvvisa ha lasciato ieri l’intera comunità nella disperazione. È morta nella notte tra giovedì e ieri a causa di un arresto cardiaco la 38enne Natasha Leontyeva storica dipendente della birreria Pedavena.

La donna di origini russe era apprezzata da tutti per il suo carattere solare e sempre sorridente ma, soprattutto per la sua grande professionalità dimostrata negli anni sul posto di lavoro. Natasha Leontyaev, 38 anni, era originaria di San Pietroburgo ma ormai da anni abitava a Feltre e lavorava in Birreria...
 
 



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Aprile 2018, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Un infarto stronca Natasha: la barista è morta a 38anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-04-14 12:05:36
questi infarti che capitano di notte a gente ancora giovane ed in forza fanno parecchio pensare. riposa in pace natascha, chè hai finito di tribolare.
2018-04-14 23:32:28
Ecco bravo, invece di scrivere, pensa.
2018-04-14 11:54:57
Che tristezza,anche questa volta il treno della vita si è fermato con largo anticipo,lasciandoci un'altro vuoto. Trovi pace ovunque vadi
2018-04-14 09:39:41
Infarto a 38 anni? Vita sobria senza eccessi? RIP.
2018-04-15 14:25:32
Commento alquanto squallido. Fossi in te mi vergognerei.