Scivola nel pozzetto, morto il titolare del camping Palafavera

Il camping della tragedia in Val di Zoldo
VAL DI ZOLDO - E' uscito di casa per pulire il pozzetto delle acque reflue del suo campeggio, ma non ha più fatto ritorno. Angelo Martini, 71 anni, proprietario con il fratello Livio del camping Palafavera di Zoldo Alto, è stato trovato riverso nel pzzo questo pomeriggio intorno alle 15. I famigliari che non lo avevano visto rientrare avevano dato l'allarme e si era anche levato in volo l'elicottero per le ricerche. Poi alcuni colleghi di lavoro hanno fatto la terribile scoperta. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Belluno che indagano sulla morte: si sarebbe trattato di un incidente. Allertati anche i vigili del fuoco.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Maggio 2018, 21:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scivola nel pozzetto, morto il titolare del camping Palafavera
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-05-12 11:42:09
x agner: esiste in zona un servizio-spurghi e loro, secondo l'esigenza se ne servivano. Dico questo, perchè, fino a 10 anni fa ero l'autista di tale ditta. Faccio le mie condoglianze a tutti i suoi cari. Angelo R.I.P.
2018-05-12 10:27:54
Nel condominio nostro arriva un camion super attrezzato con aspiratori e pure getti di acqua ad alta pressione.Esiste qualcosa di simile a servizio della Valle?Purtroppo a volte la voglia di darsi da fare e tirarsi su lemani che si scontra con qualche intoppo.Condoglianze.
2018-05-12 07:19:12
L'incidente, un attimo di disattenzione, la casualità ... sono sempre in agguato e per qualcuno tragicamente.- RIP