Lunedì 6 Agosto 2018, 10:47

Provocò la morte dell'amica:
ora è libero di espatriare

Barbara Durastante, la vittima

di Lauredana Marsiglia

BELLUNO - Sarebbe dovuto scattare l'arresto immediato per Evandro Gonsalves Galhardo, 39 anni, brasiliano, accusato di omicidio stradale per aver provocato la morte di Barbara Durastante, 42 anni, la sera del 19 dicembre 2017. Entrambi risiedevano a Belluno, a Borgo Pra. L'uomo aveva un tasso alcolico di 3 grammi per litro, contro lo 0.50 consentito. Invece Gonsalves ha dribblato la magistratura bellunese facendo perdere le proprie tracce. Sparito dalla circolazione, come era facile prevedere. Le notifiche della procura inviate al suo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Provocò la morte dell'amica:
ora è libero di espatriare
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-08-07 08:19:09
I COLPEVOLI NON PAGANO MAi, solo gli innocenti e le vittime!
2018-08-07 08:05:39
Qui i giudici dovrebbero pagare e molto. Invece fanno carriera e si fanno aumentare gli stipendi dai politici.
2018-08-07 06:31:12
giustamente:è un migrante quindi migra.ahahahaha
2018-08-06 20:53:00
IN MANCANZA.....si potrebbe PROCESSARE chi doveva assicurarlo alla GIUSTIZIA italiana....? QUELLA STESSA GIUSTIZIA che i nostri POLITICANTI CI PROPINANO essere severa e intransigente ??
2018-08-06 16:05:49
X la sinistra abbiamo leggi severe,,,hahahaha