Il medico bellunese che viaggiava con droga e armi nascosti in auto

PER APPROFONDIRE: auto, belluno, droga, medico
Il medico bellunese che viaggiava  con droga e armi nascosti in auto
BELLUNO - Le volanti della questura di Belluno hanno arrestato un medico bellunese di 46 anni trovato con 130 grammi di marijuana, 4 coltelli ed una pistola automatica a salve. L'uomo, con precedenti per abuso di ufficio e peculato, aveva eluso un posto di blocco a Cavarzano, cercando di cambiare strada, allontanandosi di gran fretta, passando un semaforo rosso. Inseguito e bloccato dagli agenti, il medico è andato in escandescenza, dicendo che gli stavano facendo perdere tempo.

I poliziotti hanno controllato l'auto del professionista sentendo un forte odore di marijuana provenire dal bagagliaio dove è stato poi trovato un borsone, con numerosi vasetti di vetro e altri barattoli pieni di spinelli di marijuana già confezionati. Tra i sedili dell'auto c'erano inoltre vari coltelli di diverse dimensioni ed una pistola a salve per la quale la Questura ha richiesto una perizia. Oltre alla droga e alle armi, gli agenti hanno sequestrato 725 euro in contanti e l'auto dell'uomo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Aprile 2018, 13:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il medico bellunese che viaggiava con droga e armi nascosti in auto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-04-15 16:08:14
Magari qualche nome e cognome? Esercita ancora? Strano...
2018-04-15 08:12:17
Non trovo le origini di questo "buon" medico nell'articolo, ma può essere di tranquillamente di origini bellunesi. Ognuno ha le sue pecore nere, qualcuno ne ha poche, altri pero molte.
2018-04-15 13:28:20
Milano ne ha parecchie.Da quelle parti il vizio di operare persone sane non se lo tolgono.....
2018-04-14 17:40:22
i coltelu sono oggetti atti a offendere. un'arma a salve non è un'arma. solito titolo ideologico e falso.
2018-04-14 16:28:16
Eccellenza sanitaria veneta.....hahahaahahahahaahahahahahahahaaha....bei dottori avete...hahahhahahaha...segna enrico, segna e non ti fermare...ciao enrico..ciao.