Domenica 17 Febbraio 2019, 13:39

Enorme masso piomba sulla strada regionale in val di Zoldo /Foto

PER APPROFONDIRE: masso, strada, val di zoldo
Enorme masso piomba sulla strada regionale in val di Zoldo /Foto

di Alessia Trentin

VAL DI ZOLDO - Risveglio da brividi per Val di Zoldo. Lungo la regionale 251 prima di Palafavera, ieri mattina è caduto un grande masso. Un pesante blocco di pietra piombato sulla strada dal versante soprastante, messo a dura prova dalla tempesta Vaia del 29 ottobre. 



Fortuna ha voluto che in quel momento non passassero mezzi: poteva essere una tragedia. Subito sul posto sono intervenute le squadre di Veneto Strade, per la messa in sicurezza della parete. Le operazioni di disgaggio di altri massi pericolanti sono andate avanti per diverse ore rendendo necessario chiudere la corsia e stabilire il senso unico alternato di circolazione. «Questa è solo una delle situazioni che si creeranno d'ora in poi spiega il sindaco Camillo De Pellegrin -. Quest'anno durante il disgelo il territorio sarà esposto a tutta una serie di frane, smottamenti come conseguenze dell'alluvione e dell'enorme
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Enorme masso piomba sulla strada regionale in val di Zoldo /Foto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti