Luxottica, patto generazionale porta
600 assunti e un welfare innovativo

PER APPROFONDIRE: belluno, lavoro, luxottica
La sede di Agordo
AGORDO - L'aziende agordina Luxottica anticipa il Governo e lancia per prima il patto generazionale nel settore privato, cioè l'agevolazione all'uscita di chi è prossimo alla pensione per far entrare i giovani senza ovviamente trasmissione ereditaria: l'integrativo firmato con i sindacati non contiene riferimenti a vincoli di parentela tra uscite e ingressi, anche perché illegittimo, mentre sono previste da subito 600 assunzioni a tempo indeterminato .



Poi - anche per la concentrazione territoriale degli stabilimenti, specie nel Bellunese - tra i 10mila lavoratori in Italia sui circa 80mila nel mondo per i quali l'accordo è valido ci sono molti famigliari e sarà naturale un avvicendamento. E che ci siano diverse generazioni in azienda è dato anche dal fatto che sono in pochi a voler rinunciare ad altre particolarità del gruppo: dalle tasse universitarie tutte pagate se si prendono voti alti fino alla presenza di un 'maggiordomo aziendale' in sede.



Oltre al patto, l'integrativo amplia il programma di assistenza al welfare in vigore alla Luxottica che prevede già il 'carrello della spesa' (distribuzione di un paniere di alimentari del valore di 120 euro) e la copertura assicurativa delle spese mediche per figli, coniugi o conviventi. Il patto prevede poi che nell'arco dei prossimi 3 anni cento dipendenti Luxottica a tre anni dalla pensione potranno chiedere il part time al 50% senza alcuna incidenza sul trattamento pensionistico, offrendo a un pari numero di giovani - selezionati secondo criteri di merito - l'opportunità di un'assunzione a tempo indeterminato.



L'integrativo vale per i lavoratori degli stabilimenti Agordo, Cencenighe e Sedico (Belluno), Pederobba (Treviso), Rovereto (Trento), Lauriano (Torino) e la sede di Milano.




Tutti i particolari sul Gazzettino in edicola il 31 ottobre

Venerdì 30 Ottobre 2015, 20:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Luxottica, patto generazionale porta
600 assunti e un welfare innovativo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2015-11-02 17:15:50
sicuramente se funziona e' anche merito della dirigenza e dei prodotti che il personale con il loro lavoro disegnatori occhiali compreso producono per il mercato mondiale.
2015-10-31 00:50:11
Ma CGIL. CISL UIL and company riusciranno a trasferire anche ad altre aziende. Uguale accordo o invece pensano sempre a mobilitazioni di piazza per paura di sparire?
2015-10-30 21:33:48
mi pongo una domanda ....come mai la Luxottica funziona bene, mentre le altre aziende delocalizzano