Spunta il lupo, la grande paura degli allevatori: «Presto scenderà a valle»

PER APPROFONDIRE: allevatori, conca, cortina, lupo, stefano ghedina
Spunta il lupo, la grande paura degli allevatori: «Presto scenderà a valle»

di Marco Dibona

CORTINA D'AMPEZZO - Il lupo si affaccia sulla conca d'Ampezzo e anche gli allevatori di Cortina si inquietano. Come accaduto in altri paesi, in altre valli, è stata l'annuale festa del desmonteà, con il ritorno del bestiame nelle stalle del paese, dopo l'estate trascorsa in montagna, a rappresentare un momento di incontro e di confronto, fra gli operatori del settore. Nei loro discorsi ha avuto ampio spazio la presenza del predatore sulle Dolomiti, con esplicite richieste di intervento, da parte delle autorità, per salvaguardare le attività dei piccoli allevatori di montagna. «Ormai è qui vicino: al passo Giau hanno segnalato un branco di sei lupi, con quattro esemplari adulti e due cuccioli», assicura Stefano Ghedina, uno dei contadini più attivi di Cortina, proprietario di una stalla al limitare del bosco, sopra l'abitato di Chiave. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 16 Ottobre 2017, 05:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Spunta il lupo, la grande paura degli allevatori: «Presto scenderà a valle»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER