Razzie del lupo nei pascoli: in arrivo i guardiani notturni

La presentazione del progetti per convivere con il lupo
BELLUNO - Convivere con il lupo? È possibile. O, almeno, ci si può provare. Di questo si è parlato l’altra sera ad  Arabba durante l’incontro voluto dal sindaco di Livinallongo, Leandro Grones. Incontro affollato, e “certificato” dalla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Giuseppe Pan, oltre che da tecnici della Provincia ed esperti della stessa Regione. E proprio Pan ha spiegato un progetto che comprende anche l’individuazione di disoccupati da impiegare nei pascoli in aiuto dei pastori, anche per la sorveglianza notturna. E la sperimentazione potrebbe partire proprio a Livinallongo.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 24 Maggio 2018, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Razzie del lupo nei pascoli: in arrivo i guardiani notturni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-05-25 17:10:46
Si, speriamo che non siano solo promesse..... Come i recinti.... E gli indennizzi..... Auguroni a Livinallongo e dintorni. State guardinghi con le promesse..... prima li hanno voluti e adesdo se ne lavano le mani, se predano bestiame é sempre colpa degli allevatori. Nella mia zona hanno predato 25 pecore alcuni giorni fa, ovviamente la colpa é dell'allevatore, che probabilmente non vedrà un solo cent.
2018-05-25 06:41:32
Quindi il problema non e' il lupo, e' che non si vorrebbe spendere in sorveglianza... Comunque vistoun nuovo lavoro: con un drone speciale che emette strilli e suoni fastidiosi, un abilitato allontana piccioni ed altri volatili dagli aereoporti.Per i lupi si potrebbe imitare ed adattare ilrumore ..ma occorre un patentino di pilota droni...( corsi regionali finanziati dal pubblico , al posto di un reddito di cittadinanza per inerti)
2018-05-24 19:21:27
convivere con il lupo? lo facciamo tutti i giorni, noi italiani siamo un branco di pecore in scacco dei nostri politici (i lupi appunto). come pecore ci preoccupiamo per il sacchetto della spesa a 10 cento e non ci preoccupiamo dei milioni che ci fregano quotidianamente su qualsiasi fronte senza, sigarette, dall'ortolano, parrucchiere...busta paga, conto corrente...
2018-05-24 17:27:53
comunque i lupi qualcosa mangeranno.....
2018-05-24 15:19:00
I guardiani notturni si chiamano cani da gregge. I guardiani notturni si chiamano reticolati. I guardiani notturni si chiamano richiudere la notte le greggi negli ovili. Tutto il resto sono buffonate per spillar soldi.