Venerdì 18 Gennaio 2019, 22:24

Turista offende Rocca Pietore: "scaricata" dal sindaco della sua città

I Serrai di Sottoguda distrutti dal maltempo del 29 ottobre 2018

di Raffaella Gabrieli

Turista bresciana contro la comunità di Rocca Pietore colpita dall’uragano-alluvione: il sindaco del suo paese prende le distanze e manifesta solidarietà al collega Andrea De Bernardin. Stefano Tramonti non ha perso l’occasione, all’indomani dell’infelice episodio, per dimostrare la propria vicinanza. 

Tutto ha inizio quando nella rete ha cominciato a girare il messaggio di Laura Internicola, residente nella cittadina lombarda di Carpenedolo e appassionata di sci e montagna, che attaccava con parole molto aspre l’Amministrazione e la comunità rocchesana: «A 3 mesi dalla frana e dalla devastazione pensate solo a prendere i soldi del parcheggio, del trenino estivo e a pulire per terra in paese. Al contempo canyon chiuso e alberi sulle strade lasciati a remengo». Per aggiungere poi, in maiuscolo per evidenziare ancor più il concetto: «Popolazione di lazzaroni e assistenzialisti». Il suo auspicio: «Ma piegate la schiena a lavorare, che vivete di questo e rendete il paradiso in cui state un inferno...».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Turista offende Rocca Pietore: "scaricata" dal sindaco della sua città
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-01-20 11:16:21
Internicola? Da che pulpito viene la predica? Classico esempio da non seguire, se si vuole evitare di diventare come l’africa
2019-01-19 22:37:11
Che vada a lavorare , sempre se ne ha voglia
2019-01-19 19:56:55
Strano voler andare a sciare in una localita' sinistrata.
2019-01-19 15:12:38
a me da bellunese non mi importa minimamente la provenienza della "signora" resta il fatto che la sua educazione è la responsabilità su quanto ha affermato è personale, e se è vero che ama la montagna e lo sci spero esista la possibile condanna di un daspo o di 15 gg di lavori socialmente utili nel bosco.
2019-01-19 14:57:11
Cognome di origine siciliana, troppo comodo emigrare perché non si riesce a far funzionare nulla a casa propria, e poi criticare gli altri. Torni in Sicilia a sistemare i problemi causati dai suoi avi, e solo dopo si lamenti di Rocca Pietore