Ladri rubano trofei di pesca e i gioielli della mamma morta

PER APPROFONDIRE: furto, gioielli, ladri, sospirolo, trofei
​Ladri rubano trofei di pesca e i gioielli della mamma morta

di Olivia Bonetti

SOSPIROLO - Ancora un sabato sera di lavoro per i ladri. L'obiettivo? Questa volta le case di Sospirolo. I soliti ignoti che puntualmente si scatenano nei fine settimana, approfittando dell'imbrunire e dell'assenza dei proprietari hanno agito tra le 19 e le 21 nella zona di Susin e ai Pascoli. Cinque le intrusioni contate in altrettante case dove non c'era nessuno: solo in due occasioni però sono andati a segno, portando via oro e gioielli e facendo tanti danni. Il bottino è ancora in corso di quantificazione. Su tutti i colpi indagano i carabinieri della Compagnia di Feltre, in particolare i militari di Sedico che hanno effettuato i sopralluoghi di furto. Sotto choc i proprietari derubati di ricordi e violati nella loro abitazione. «È una cosa orribile psicologicamente - racconta una delle vittime, Carmela Olivier - intaccano la tua casa, la tua vita». 

La Olivier era andata fuori a cena con dei parenti arrivati dall'Argentina. Era uscita solo dalle 9 alle 21. Un lasso di tempo che è bastato ai ladri esperti per spaccare 4 porte esterne e due interne e fare incetta di preziosi. «Cercano solo banconote e oro - racconta - per fortuna contanti non ne teniamo, hanno preso solo una banconota da 5 euro, ma hanno lasciato le monete». I ladri hanno poi rubato degli orecchini in oro un orologio, dall'alto valore affettivo e soprattutto i trofei di pesca del compagno. «Hanno spaccato un quadro con le medaglie di pesca del mio compagno - racconta - riconoscimenti avuti anche a livello nazionale e hanno rubato tutte quelle in oro». Infine hanno messo a soqquadro tutta la casa e spaventato il cane, Golden retriever, che è stato trovato in stato di choc.

«Ora ne avrò per 15 giorni da mettere a posto - prosegue la donna - per passare in casa ho dovuto raggruppare la biancheria in un angolo, perché avevano buttato fuori tutto, persino la farina da un sacco che avevo in cucina». I malviventi hanno perlustrato tutta la casa a tre piani, con più unità abitative. I ladri sono andati anche in un'abitazione di Susin, mentre la famiglia era fuori a mangiare la pizza. Qui hanno sfondato una finestra e la porta d'ingresso e hanno rubato 3 orologi di valore e soprattutto l'oro della mamma del proprietario, che era appena mancata qualche tempo fa. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Ottobre 2017, 15:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ladri rubano trofei di pesca e i gioielli della mamma morta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti