Centauro vola per 30 metri nel dirupo
dopo lo schianto, verso passo Duran

Foto fonte vigili del fuoco
LA VALLE- È stato sbalzato dalla sua moto e è finito nel dirupo, facendo un volo di 30 metri. Miracolato, il centauro tedesco che oggi, sabato, poco prima delle 14, è finito fuori strada dopo uno schianto. L’uomo ha riportato la frattura di una gamba e altre contusioni, ma sarebbe potuto morire. Erano le 13.45 quando è avvenuto l’incidente tra due moto sulla provinciale 347 “Del passo Cereda e del passo Duran” (chilometro 40 e 800). Un motociclista austriaco ha urtato un altro centauro tedesco che per evitare lo schianto è finito contro il guard rail venendo poi sbalzato dalla moto. È caduto per 30 metri di sotto nella ripida scarpata. Sul posto sono intervenuti i sanitari con l’elicottero di Pieve di Cadore e i vigili del fuoco del distaccamento di Agordo. I pompieri hanno collaborato con il personale del 118 e tirato su con tecniche saf (Speleo Alpino fluviali) il ferito messo in sicurezza sulla barello. Un operazione complicata e lunga che si è conclusa intorno alle 16.20. Il centauro ferito, Z.K, 39 anni, è sempre rimasto cosciente e non era in pericolo di vita. È stato elitrasportato all’ospedale di Belluno, dove è ricoverato in Ortopedia per la frattura di gamba.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Luglio 2018, 21:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Centauro vola per 30 metri nel dirupo
dopo lo schianto, verso passo Duran
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-07-08 13:17:50
Sembra che d'estate aprino i "recinti" dei bikers
2018-07-07 23:27:05
Austriaco? Pagareeeee. 45 euro al minuto. Fate i conti.... E passare alla cassa. Da loro si fa così.