Supera due auto con la moto e si schianta: muore a 21 anni

PER APPROFONDIRE: auto, incidente, levego, moto
Supera due auto con la moto e si schianta: muore a 21 anni

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Schianto mortale oggi, mercoledì 6 settembre, alle 14.20 a Levego. È morto un 21enne bellunese, Elia Fiabane, che viaggiava verso il capoluogo sulla sp 1 Sinistra Piave in direzione di Belluno.
Per cause al vaglio della polizia stradale di Belluno, intervenuta per i rilievi, il giovane in moto, in sorpasso di un furgone, è finito contro due auto che provenivano dalla direzione opposta. Si è schiantato prima contro una Fiat 500 condotta da una turista scozzese. Sbalzato dalla moto, che è stata spezzata in due, il ragazzo è volato e piombato sulla Punto che seguiva, andando a finire sul guard rail al lato sinistro della carreggiata. Inutili i tentativi di rianimarlo.
La Polstrada sta cercando il furgone che non si è fermato.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Settembre 2017, 17:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Supera due auto con la moto e si schianta: muore a 21 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 42 commenti presenti
2017-09-09 14:47:43
Scusate ma un'altra testata giornalistica parla di sorpasso azzardato. Forse ci vorrebbe un po' di chiarezza sulla dinamica. Polemizzare ormai non serve a nulla. Sia auto che moto e camion provocano incidenti. √ą per dirla tutta ci sono pure persone che attraversano la strada senza il minimo scrupolo di guardare e bici affiancate. Si accettano critiche . Buona giornata
2017-09-09 09:49:38
Anche io ho studiato fisica..non è solo cinematica..quanta energia cinetica ha un ostacolo fisso??0..e ancora,se tu tamponi a 50 km/h un auto che ti precede che viaggia a 48 km orari pensi di fare un impatto a 50 all'ora distruggendo il veicolo o solo "bussi" quello che hai davanti come accade nelle gare superturismo??buttandola sul semplice,la prossima volta che vai alle giostre prova con l'autoscontro a tutta velocità a prendere il bordo, senti quanto forte è l'impatto.. prova poi a lanciarti frontalmente contro un altro autoscontro in corsa e vediamo cosa ne pensi poi..
2017-09-09 11:40:28
Senta, Lei avrà anche studiato fisica, però non certo all'università, altrimenti certe affermazioni non le avrebbe mai fatte. Io sono stato un docente di fisica, conosco bene il livello di conoscenza dei discenti e per questo le consiglio di non avventurarsi con esempi che casomai mi danno ragione.
2017-09-10 12:40:51
I pollici verso danno ragione a Umberto Eco.
2017-09-09 07:43:13
Non ho nemmeno finito, e non finiro' di leggere tutti i commenti: dalla lettura di alcuni (ed e' bastato) si capisce immediatamente chi è motociclista e chi odia questa categoria. Il fatto e' che nessuno, e dico nessuno, sa la dinamica esatta dell'incidente di questo povero ragazzo. Furgone o non furgone, azzardo o non azzardo, evitate commenti e supposizioni inutili. Rispetto per Elia e per la famiglia. R.I.P.