Venerdì 24 Agosto 2018, 13:42

Il Parco delle Dolomiti va a fuoco: ridotti in cenere 5mila metri quadrati

PER APPROFONDIRE: dolomiti, incendio, parco
Il Parco delle Dolomiti va a fuoco: ridotti in cenere 5mila metri quadrati

di Olivia Bonetti

CESIOMAGGIORE - Addio a 5mila metri quadrati di area boscata del Parco nazionale Dolomiti Bellunesi. Un violento incendio non ha risparmiato vegetazione e animali nella zona rocciosa a 1200 metri sul monte Simonet, in Val Canzoi. Il rogo è stato fermato grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco e anche dell'elicottero dedicato all'Aib (anti-incendio boschivo) della Regione Veneto che ieri ha lavorato per ore sul posto. In serata l'annuncio: «L'incendio è sotto controllo, ma l'elicottero tornerà oggi. Si proseguirà poi con la verifica del completo spegnimento». 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il Parco delle Dolomiti va a fuoco: ridotti in cenere 5mila metri quadrati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-08-25 06:40:50
Meno male che da ieri piove..
2018-08-24 23:09:06
Il parco nazionale delle dolomiti bellunesi ha un'estensione di 31.512 ha, cioe' 315.120.000 metri quadrati... Per quanto qualsiasi incendio comporti un danno ecologico, la combustione di 5.000 metri quadrati, oltretutto in zona rocciosa, di per se' non costituisce un danno irreparabile...
2018-08-24 14:21:16
Signora Olivia, 5000 metri quadri sono circa mezzo campo di calcio!Per essere violento mi par poco. Prima di scrivere meglio rendersi conto e verificare i dati.
2018-08-24 14:12:40
... i parchi, parchetti et affini sono invenzioni di politici creativi per fare affari ( i loro).. le dolomiti, ma pure i colli euganei o il delta esistono da sempre e sempre esisteranno ( parchi permettendo ).. vuoi distruggere un ambiente. fanne un parco..