Vola in ferrata sulla Tofana, in bilico sopra l'abisso: alpinista sotto choc

La Tofana Terza (la cima a sinistra nella foto)

di Marco Dibona

CORTINA D'AMPEZZO - L'itinerario solitamente tranquillo del Formenton, sulla Tofana di Dentro, si è trasformato in un incubo per S.P., romano di 31 anni. Per soccorrerlo si è alzata in volo l'eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore, dopo l'allarme che egli stesso è riuscito a lanciare alla centrale operativa del 118.

L'escursionista, mentre stava percorrendo con un amico l'itinerario attrezzato del sentiero 407, che porta alla vetta della Tofana Terza, sopra Cortina, era scivolato per una ventina di metri sul ripido ghiaione sottostante; è riuscito per fortuna a fermarsi prima di un salto nel vuoto. Dall'incomoda posizione è riuscito a risalire per un paio di metri, fino a un piccolo terrazzino, dove si è bloccato, sotto shock.

A quel punto, con il telefono, è stato egli stesso a chiamare i soccorritori e a spiegare quanto accaduto. Verso le 10.30 è intervenuto l'elicottero; il personale a bordo ha individuato il punto in cui si trovava il giovane; è stato sbarcato con un verricello il tecnico del Soccorso alpino dell'equipaggio, che prima ha assicurato, quindi ha recuperato l'escursionista, che infine è stato trasportato al vicino ospedale Codivilla, per le verifiche del caso. Era già stata allertata ed era pronta a intervenire in supporto alle operazioni una squadra del soccorso Sagf della Guardia di finanza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Agosto 2018, 15:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vola in ferrata sulla Tofana, in bilico sopra l'abisso: alpinista sotto choc
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER