Donna islamica vuole emanciparsi, ma il marito glielo vieta: patteggia la pena

Donne islamiche
FELTRE  - La moglie accusava il marito di impedirle di inserirsi nella cultura italiana, ad esempio iscrivendosi a un corso di lingua italiana o alle lezioni di scuola guida. È così che, stanca di questo atteggiamento vessatorio del consorte con il quale da anni vive a Feltre (Belluno), lo ha denunciato per maltrattamenti in famiglia.

Un’imputazione che ieri, pur patteggiando il minimo, ha comportato per l’uomo una pena di un  anno e 4  mesi.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 21 Marzo 2018, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Donna islamica vuole emanciparsi, ma il marito glielo vieta: patteggia la pena
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2018-03-21 15:33:09
Signora coraggiosissima, alla faccia di quelle italiane convertite che invece vorrebbero portare noi donne alla schiavitù (come sostiene il signor Erdogan)
2018-03-21 14:32:44
Che fine farà la signora?
2018-03-21 14:11:19
Brava questa signora. Che tristezza vedere per starda donne pakistane e bengalesi che dopo anni in Italia se ne vanno in giro ancora vestite con gli abiti tradizionali e non sanno nemmeno mezza parola d'italiano.
2018-03-21 14:24:16
si chiama multi-culturalismo di sinistra!...
2018-03-21 18:26:04
Se vai in certi quartieri di New York di Liegi o di Bruxelles Insomma dovunque ci sia una Little Italy troverai anziani e anziane italiani che non sanno una parola della lingua straniera si vestono come 70 anni fa in Italia cucinano ancora all'italiana e alla tv Guardano solo i programmi Rai via satellite.