Giovedì 9 Agosto 2018, 13:29

Dna dal francobollo, a un passo da Erostrato

PER APPROFONDIRE: dna, erostato, francobollo
Dna dal francobollo, a un passo da Erostrato

di Olivia Bonetti

CESIOMAGGIORE - La prova regina potrebbe nascondersi nel Dna estrapolato dai francobolli delle missive scritte a Erostrato. È quanto trapela dopo il deposito dell'ultima consulenza, quella dei Ris, sul caso dell'ignoto mitomane che per mesi ha tenuto sotto scacco Cesiomaggiore e Cergnai. Maggiori particolari sui risultati potrebbero uscire a fine mese, ma intanto si è appreso che la chiave dell'inchiesta potrebbero essere le analisi effettuate dai carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche di Parma sulle lettere del maniaco. Ma le indagini, al momento, proseguono: sono in corso ulteriori accertamenti richiesti dal pm Simone Marcon ai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Feltre, guidati dal comandante Alberto Cominelli. E intanto la posizione dei due Aquini, papà Nemesio e figlio Samuele indagati per il caso del mitomane, si aggrava. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dna dal francobollo, a un passo da Erostrato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-08-09 23:51:13
Lo prenderanno... ma dira' anche lui che aveva scherzato!