Mercoledì 10 Ottobre 2018, 12:06

Vacanze di Capodanno a sbafo nell'hotel di lusso a Cortina /La tecnica del 24enne

PER APPROFONDIRE: cortina, hotel, truffa, vacanze
Vacanze di Capodanno a sbafo nell'hotel di lusso a Cortina /La tecnica del 24enne
CORTINA - Insolvenza fraudolenta e indebito utilizzo di carta di credito, per trascorrere una breve vacanza in albergo a Cortina, durante le passate festività di fine anno. Di questi reati dovrà rispondere V.N. di 23 anni, residente in provincia di Cosenza, che è stato denunciato in stato di libertà, a conclusione di lunghe e complesse indagini dei carabinieri della compagnia di Cortina, comandata dal capitano Stefano Biasone. Il ragazzo aveva prenotato il soggiorno in hotel di alta categoria della conca d'Ampezzo, alla vigilia dello scorso Capodanno, utilizzando il frequentatissimo strumento di ricerca e prenotazione Booking. Quando si era trattato di pagare 810 euro di anticipo, lo aveva fatto utilizzando una carta di credito successivamente risultata clonata. Dopo aver trascorso a Cortina le ultime ore del 2017 e l'inizio del nuovo anno, il 2 gennaio si è allontanato dall'albergo di soppiatto, lasciando da pagare un conto di 2.400 euro: inevitabile la denuncia ai carabinieri, da parte dei titolari dell'attività ricettiva, con le
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vacanze di Capodanno a sbafo nell'hotel di lusso a Cortina /La tecnica del 24enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-10-11 11:44:05
a piede libero per cui...
2018-10-11 09:44:22
Si parla, nel titolo, de "la tecnica del 24enne". Quasi, sotto sotto, a elogiarne la "scaltrezza", la "furbizia"... Chi truffa le altrui persone, a prescindere, non è un "tipo scaltro", non è "furbo", e neppure uno che "sa stare al mondo", o che "li ha fregati lui, stavolta, quei ladri degli albergatori!..." . Nulla di tutto questo. Chi truffa le altrui persone è molto più banalmente, molto più semplicemente, un ladro e un disonesto. Che non sono e non potranno mai diventare pregi, in nessun caso. Per la cronaca: per prenotare un Hotel su booking e poi andarsene senza saldare il conto, non occorre neppure prendersi il disturbo di clonare alcuna carta di credito.
2018-10-11 07:58:41
Ma lui che se ne frega? Mica andra in galera per una cosetta cosi, che avra gia fatto chissa quante volte?
2018-10-11 00:29:45
carta clonata, ma generalità reali...un pollo ruspante cosentino.
2018-10-10 21:22:35
viaggio in tutto il mondo e il mio lavoro quasi abbliga a frequentare i più lussuosi alberghi, ma dopo 2/3 giorni mi trovo la porta della stanza che non si apre più, devo andare alla reception a pagare i gg. trascorsi, poi posso ancora entrare nella stanza, perché non lo fanno in tutti gli alberghi in italia?