Chiuso da anni e senza acquirenti:
l'hotel Ampezzo finisce in mani russe

PER APPROFONDIRE: ampezzo, cortina, hotel, russi, vendita
l'Hotel Ampezzo di Cortina, a ridosso della vecchia stazione, è ormai chiuso da anni
CORTINA - Sarà un albergatore russo, già proprietario di un’altra struttura ricettiva di Cortina, a dare il via ai lavori di ristrutturazione del vecchio hotel Ampezzo. Le opere possono iniziare, poiché è stato rilasciato il permesso di costruire, da parte del comune di Cortina d’ Ampezzo.

Fa dunque un passo avanti la pratica per il recupero di quel grande immobile, da anni in stato di progressivo degrado, a dare una brutta immagine di sé e di Cortina, proprio nel viale della stazione, punto di approdo per molti ospiti che arrivano nella conca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 2 Dicembre 2017, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chiuso da anni e senza acquirenti:
l'hotel Ampezzo finisce in mani russe
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-12-04 08:12:28
lo chiameranno hotel vodka!!!
2017-12-02 18:29:28
Se proponi ad un giovane in procinto di vacanze in zone movida una vacanza a Cortina.....forse ti guarda strano Almeno piace a qualche intenditore che ci mette i soldi.
2017-12-02 08:43:31
Mi chiedo i Russi dove trovino tutti questi soldi se fino a qualche decennio fa' erano con le pezze al culo. Ho perlomneo credo di sapere come hanno fatto i "daneri"..
2017-12-02 10:14:48
molto perlomeno.........
2017-12-02 10:29:55
Giusto, ma chiediti anche come mai gli italiani i soldi non ce li hanno o non vogliono investirli.