«I miei soldi spariti nelle casse comunali e io lotto da 30 anni»

PER APPROFONDIRE: aldo coronati, belluno, comune, parcheggi
Aldo Coronati, 72 anni, fondatore della Secur

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Vinse l'appalto per i parcheggi a pagamento del Comune e da quel momento è iniziato per lui un calvario. È una storia lunga 30 anni quella che racconta Aldo Coronati, 72 anni, fondatore della Secur di via Medaglie d'Oro, oggi Secur Impianti gestita dai figli. L'azienda di impianti antintrusione e telecamere nel 1989 si occupava anche d'altro e per questo partecipò alla prima gara d'appalto per la gestione triennale della sosta blu. L'incarico venne però revocato dopo solo un anno e affidato al gruppo Iri Italstat-Italimpa. Da allora Coronati ha iniziato la sua battaglia, passata per sentenze fino in Cassazione e cause durate anni. Il Comune infatti ha ancora in cassa 10mila euro che lui versò, ma che risultarono eccedenti rispetto al debito. Sono soldi suoi. Da allora sta cercando di riaverli, ma non ci è mai riuscito. «Non è per i 10mila euro - spiega Coronati - visto che con quel denaro non divento né più ricco né più povero, ma ora è una questione di principio»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Maggio 2018, 12:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«I miei soldi spariti nelle casse comunali e io lotto da 30 anni»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-05-21 13:49:58
Ok, dato che per te non è per i soldi ci penso io a farglieli sborsare. Poi, però, me li tengo, e li uso per arrivare là dove sto paesuccolo non arriva:)))
2018-05-21 18:13:52
ma cosa vuoi recuperare, che fai li sommergi di commenti lagnosi?
2018-05-21 13:24:41
Come succede spesso negli articoli di cronaca della provincia non si capisce bene come, cosa, quando. E' cosi' difficile essere piu' chiari?