Chiuso in uno sgabuzzino per anni: cagnolino è diventato cieco

PER APPROFONDIRE: aguzzini, cane, cieco, maltrattamenti, sanzioni
Il cagnolino maltrattato è senza nome

di Alessia Trentin

BELLUNO - Non ha un nome, viveva al buio in uno sgabuzzino e, per i maltrattamenti subiti, ha perso la vista. I suoi aguzzini sono stati denunciati ai carabinieri e lui, un meticcio di circa quattro anni e mezzo, ora cerca una casa.

«È una storia tremenda – commenta Sabrina Cangini di Anime Animali di Belluno -, ora speriamo in un’adozione del cuore». La vicenda risale a qualche settimana fa, ma i protagonisti l’hanno voluta rendere nota solo ora. La bestiola pare vivesse da anni in un appartamento in un comune del Feltrino. A segnalare il triste caso, e a muovere quindi i soccorsi, sono stati i vicini di casa allarmati dai continui lamenti dell'animale.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 6 Gennaio 2018, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chiuso in uno sgabuzzino per anni: cagnolino è diventato cieco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-01-08 09:07:00
Altra bella notizia dall'ospitale e generoso veneto....vergogna...segna enrico,,segna.....brutte zone....da evitare...ciao enrico..ciao.
2018-01-07 14:52:41
Storie dal profondo nord-est....
2018-01-06 19:23:28
Vigliacchi, bestie!
2018-01-06 19:04:18
Un proverbio dice pane al pane vino al vino questa si chiama legge di compensazione e questo caso dovrebbe essere applicata senza se e senza ma.
2018-01-06 18:43:17
Quale mente malata tiene un cane in uno sgabuzzino al buio?