Si fingevano postini per derubare le anziane: messi a segno 17 colpi

PER APPROFONDIRE: cadore, condanna, finti postini, furti
Si fingevano postini per derubare le anziane: messi a segno 17 colpi

di Olivia Bonetti

CADORE - «Abbiamo risarcito il danno: i soldi sono stati spediti». È finita così, con il patteggiamento richiesto, la vicenda di papà e figlio giostrai trevigiani che si fingevano postini per mettere a segno furti in abitazione. Diciassette gli episodi, tra tentati e messi a segno, ricostruiti dalle indagini dei carabinieri della Compagnia di Cortina, coordinati dal pm Marco Faion. Fatti avvenuti tra fine 2015 fino a luglio 2016, tra il Veneziano, il Trevigiano e il Bellunese, soprattutto in Cadore dove è finita la scorribanda dei due. Si tratta di Sean e Ermes Rossetto, di 21 e 52 anni residenti rispettivamente a Roncade e a Oderzo (Tv). 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Dicembre 2016, 08:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si fingevano postini per derubare le anziane: messi a segno 17 colpi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-12-26 10:15:01
Per Dutchmann & Elise: Fonti sicure, ben inserite nei vari capoluoghi del nostro mezzogiorno mi hanno informato che Enrico sta indagando senza sosta allo scopo di appurare se il cognome Rossetto trae origine da quelle zone d'ITALIA. Ecco spiegato il suo silenzio. Non appena avrà qualche conferma ai suoi soliti e tanti sospetti, vedrete che si farà vivo.
2016-12-23 19:01:38
Dutch.... enrico è impegnato a consegnare panettoni ai suoi amici "onesti" e siccome nn sono pochi forse si farà vivo il prox anno!! Tanti auguri
2016-12-23 17:05:12
Enrico se devi dirmi qualcosa mandami una e-mail o SMS, perchè con questi postini padani non si sa mai.....ciao enrico...ciao.
2016-12-23 11:59:15
non vedo il commento di enricosecondo
2016-12-23 10:23:03
Galera? In Italia?