Branco di lupi attacca la mandria di notte: sbranata una vacca

PER APPROFONDIRE: branco, lupi, lupo, rocca pietore
Branco di lupi attacca la mandria di notte: sbranata una vacca
ROCCA PIETORE - Probabilmente era un branco. Ha attaccato con il favore del buio, dopo la mezzanotte tra il 15 e il 16 agosto, e ha sbranato una manza di otto mesi. Altri quattro animali sono rimasti feriti, probabilmente curabili. Nuovo assalto dei lupi a Malga Lasta nel comune di Rocca Pietore. E' il secondo in meno di un mese. «O trovano una soluzione o noi ce ne andiamo», è l'appello accorato di Diego Dorigo dopo il ritrovamento della carcassa dell'animale, avvenuto ieri mattina attorno alle 7.

C'è tensione e senso di impotenza. In 29 anni di alpeggio a Malga Laste questa è la prima estate in cui la famiglia di allevatori si trova a dover fare i conti con il grande predatore. «Anche mercoledì sera, come tutte le sere, sono andato a vedere gli animali tra le 22 e le 23 e a radunarli tutti insieme - racconta l'uomo -, ricostruendo le ultime ore prima dell'attacco . Lo faccio sempre da quando i lupi mi hanno ucciso una manza a luglio. Anzi, all'inizio tornavo a controllare anche tra le 2 e le 3 ma avendo poi la sveglia alle 4 diventava davvero difficile la gestione, non avevo nemmeno più il tempo per dormire. Mercoledì sera, comunque, sembrava tutto tranquillo».

Fino a tarda sera la Malga era stata animata per il passaggio della Marcia Barbana, a due chilometri circa dal pascolo dove si trova la novantina di animali in parte di proprietà dei Dorigo e in parte di allevatori della Val Badia. Il branco è dunque entrato in azione dopo la mezzanotte, aggredendo e sbranando una manza e ferendo altri quattro esemplari. Dorigo se ne è accorto ieri mattina. «Nell'avvicinarmi al pascolo ho subito capito che qualcosa non andava, le bestie erano in movimento e sparse spiega . Ho subito chiamato veterinari e polizia provinciale che mi ha confermato come si sia trattato di un branco, non di un singolo lupo. Abbiamo subito fatto richiesta per l'indennizzo, ma la perdita subita non può venire rinfrancata dai soldi. Noi teniamo ai nostri animali, per noi sono parte della famiglia».

Il sindaco di Rocca Pietore Andrea De Bernardin è subito passato all'azione. «Abbiamo due greggi e tre malghe sul territorio spiega , a breve convocherò gli allevatori per un incontro con un rappresentante della Regione per affrontare insieme il problema». Alessia Trentin
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Agosto 2018, 16:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Branco di lupi attacca la mandria di notte: sbranata una vacca
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER