L'agente registrava le polizze assicurative ma poi non versava i soldi

PER APPROFONDIRE: agente, assicurazione, belluno, truffa
L'agente registrava le polizze assicurative ma poi non versava i soldi

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Si sarebbe appropriato dei soldi della compagnia di assicurazioni per cui lavorava trattenendosi quasi 100mila euro. È così che è finito nei guai il 52enne sedicense agente unico di una nota compagnia di assicurazioni nazionale, con agenzia in centro città. La Procura di Belluno ha chiuso le indagini a suo carico: erano partite dopo la denuncia del responsabile della compagnia assicurativa che si era accorto degli ammanchi. Il processo inizierà il 17 dicembre 2018. 

Le irregolarità sono emerse in uno dei controlli periodici di ispezione nell'agenzia bellunese, da parte della compagnia. Incrociando i dati delle polizze registrate e dei soldi versati alla casa madre è emerso che c'erano degli ammanchi complessivi per 136mila 220 euro. Insomma l'agente incassava i premi assicurativi, registrava le polizze, ma poi, alla fine, non riversava i soldi sul conto corrente dell'Agenzia nei tempi e nei modi previsti...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Luglio 2017, 12:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'agente registrava le polizze assicurative ma poi non versava i soldi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-07-17 17:48:08
Elise segna tu che è paesano tuo
2017-07-17 12:19:30
Hhahahahahahaahahahahahaha....enrico, segna che anche oggi il venneto ha dato il suo contributo,....hahahahahahaahahahahaahhaha....cominciate bene la settimana....ciao.....
2017-07-16 13:35:27
Il processo inizierà il 17 dicembre 2018?