La sindaca di Roma non ha commesso alcun reato anche se la sua amministrazione è inadeguata

PER APPROFONDIRE: inadeguata, roma, virginia raggi
Egregio Direttore,
a suo tempo (tanti anni fa) io ho studiato che si può essere assolti con tre formule che si spiegano da sole: - perché il fatto non sussiste; - per non aver commesso il fatto; - perché il fatto non costituisce reato (penale). Evidentemente l'ultima formula (usata per la Raggi) sta a significare che quanto contestatole è vero ma non è un reato previsto dal Codice Penale. Bisognerebbe vedere se lo stesso si può dire dal punto di vista del codice etico e politico di cui si tanto si vantano i pentastellati. Perché nessuno lo fa?


Enrico Mazza
Padova


Caro lettore,
ai tribunali del popolo e ai codici etici è sempre bene preferire i tribunali ordinari e i codici civili e penali. Virginia Raggi è stata assolta con formula piena. Per la giustizia italiana la sindaca di Roma non ha commesso alcun reato e questo è ciò che conta. Punto e a capo. Non c'è molto altro da aggiungere. Se però spostiamo il discorso sul piano politico la questione cambia. E qualcosa da aggiungere c'è. Perché la sentenza del tribunale di Roma che ha assolto la Raggi per il caso Marra, non l'ha riabilitata come (pessima) amministratrice della capitale. L'assoluzione è certamente una vittoria per Virginia Raggi, ma non la assolve dalle molte e pesanti responsabilità che si è assunta come primo cittadino di Roma. I capi 5 stelle hanno cercato di trasformare un verdetto giudiziario in un verdetto politico, scatenandosi in attacchi scomposti e sconclusionati contro la stampa. Ma gli insulti ai giornalisti e le minacce non modificano una realtà che resta tale anche dopo la sentenza del tribunale di Roma: quella di Virginia Raggi è una delle giunte più insignificanti e inadeguate della storia recente della Capitale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Novembre 2018, 13:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La sindaca di Roma non ha commesso alcun reato anche se la sua amministrazione è inadeguata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-11-14 11:51:52
La Raggi e' stata consigliere comunale durante la precedente legislatura, quindi conosceva benissimo la gestione della SUA citta'. Continuare a lagnarsi e accampare la scusa di aver ereditato una situazione disastrosa come se fosse scesa dai monti di Heidi non fa che confermare la sua incapacita' di amministrare anche una bocciofila parrocchiale.
2018-11-14 09:32:18
Il Direttore afferma: "quella di Virginia Raggi è una delle giunte più insignificanti e inadeguate della storia recente della Capitale". Va bene... Però vorrei che qualcuno mi spiegasse perchè, e paragonata a chi e che cosa. Roma è sempre stata gestita male e, per di più, in malafede in complicità con la malavita organizzata. Era meglio così? Non ho dubbi che i 5S non siano navigati come chi era in gardo di fare accordi con i delinquenti. Le buche a Roma ci sono sempre state, con i rifiuti era messa anche peggio e il trasporto pubblico ha sempre avuto problemi enormi, ma prima era normale. Io penso che se il Direttore si trovasse ad amministrare Roma farebbe anche peggio della Raggi, così come chiunque altro che non sia un politico scafato, con tutte le conseguenze del caso. Indubbiamente i 5S di cavolate ne collezionano molte, perchè è gente comune che si è improvvisata. Ma questo è successo come conseguenza dell'inettitudine, la corruzione e la complicità malavitosa dei politici "tradizionali", non dimentichiamolo. A parte le piccole realtà locali, se facessimo scomparire i 5S, chi andremmo a votare in questo momento? Per finire, che la stampa e l'informazione non siano più indipendenti penso che ormai l'abbiano capito tutti, senza che i giornalisti si offendano tanto. Ma questo non riguarda solo l'Italia.
2018-11-13 21:06:30
E' stato giusto assolvere la Raggi perché la sindaca dovrà essere condannata dai cittadini di Roma.Per giustificare la sua inettitudine continua a sostenere che Roma si trovava già in uno stato comatoso; ma questa è una gigantesca sciocchezza perché la Raggi ( e con lei tutto il M5S) aveva promesso agli elettori che avrebbe sistemato tutti i guai delle precedenti amministrazioni.. Invece non è stato così; i romani si sentono ancora ripetere che le buche sono colpa di altri senza trovare una minima soluzione. Purtroppo sono state le solite balle del M5S.
2018-11-13 20:54:59
erano più preparati quelli di prima, così preparati che ci hanno lasciato un mutuo intestato a tutti gli "itagliani" di 13miliardi di euro da pagare fino al 2035, bravi, ciò bravi...
2018-11-13 19:37:51
Non ho seguito la vicenda quindi non mi esprimo. Ho una certa avversione a tutto il M5S......ma porca paletta, direttore.... Si dice SINDACO.... SIN-DA-CO.... Lei è un giornalista, non un giornalisto