Forse mi sbaglio, ma qualcuno lavora per portare il Pd al governo al posto della Lega

PER APPROFONDIRE: governo, lega, papetti
Egregio Direttore,
il fuoco incrociato contro il Governo si fa sempre più pressante sia da destra che da sinistra. Il Segretario del Pd, Martina, invoca che l'esecutivo vada a casa, Tajani profetizza sciagure imminenti cagionate dall'improvvida attività dell'attuale esecutivo, i media sbeffeggiano, quotidianamente, vari ministri pensando di creare terra bruciata intorno a loro. Mi domando: dopo 100 giorni dall'incarico questi signori vengono tacciati di incapacità e forieri di calamità immani? Caro Direttore, non mi dica che chi comanda non sono i famosi poteri forti. Questi vogliono al Comando i signorsì, come sono stati i componenti dei governi precedenti a partire da quello capeggiato dal Professor Monti. Se siamo sul baratro certo non è per causa di questo Governo.

Sandra Sartore
Padova


Cara lettrice,
nei confronti del governo in carica e dei partiti che lo sostengono c'è stato, da parte di settori dell'opinione pubblica e di importanti opinion leader, un atteggiamento sin dall'inizio pregiudizialmente negativo. Una posizione ben espressa dal fondatore de Il Foglio Giuliano Ferrara quando ha scritto: «Non sono contro di loro per ciò che fanno, ma per quello che sono». A ciò si aggiungono le incertezze sulla politica economica e le divisioni emerse tra Lega e M5s su partite importanti come le grandi opere e la giustizia: elementi che non hanno contribuito a rafforzare il consenso nei confronti dell'esecutivo. I sondaggi accreditano comunque al governo Conte un indice di gradimento ancora abbastanza elevato e indicano il leader della Lega e vice-premier Matteo Salvini come il politico più popolare e più in ascesa. Di fronte a un quadro di questo genere, mi dispiace deluderla ma ignoro quali siano i disegni dei cosiddetti Poteri forti: non li frequento e faccio fatica anche a capire chi li rappresenti. La mia sensazione, forse sbagliata, è però che qualcuno, non solo tra le file dell'opposizione, coltivi l'idea di un cambio di cavallo con l'obiettivo, innanzitutto, di frenare la corsa di Salvini: far uscire dal governo la Lega per sostituirla con il Pd, magari prima delle prossime elezioni europee.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Settembre 2018, 05:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Forse mi sbaglio, ma qualcuno lavora per portare il Pd al governo al posto della Lega
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 34 commenti presenti
2018-09-14 13:06:26
si dai ... "i poteri forti" ... "loro" ... "big Pharma" ..."i massoni" ..."le multinazionali" ...diamo sempre la colpa a qualcun altro ... se sei chiacchiere e distintivo vai a casa se sei capace resti ...i 10 giorni sono passati ...ora speriamo abbiano finito di chiacchierare e si mettano a lavorare incuranti di social e quant'altro ...lavoro lavoro e lavoro 24 ore al giorno festivi compresi ...dimostrino che sono il vero cambiamento coi fatti
2018-09-14 12:18:44
«Non sono contro di loro per ciò che fanno, ma per quello che sono». Un qualsiasi altro cittadino che usasse questa frasae in un qualsiasi contesto, verrebbe accusato di razzismo. Chissa' cosa direbbe Nicolo' Machiavelli.
2018-09-14 11:22:21
stamattina parlavo con una Signora Meridionale di buona famiglia figli laureati lei laureata..tutti di sinistra..una volta!..ma come lei stessa mi ha detto "il secchio è pieno"..il Pd può tornare al governo se cambia idea sull'immigrazione..forse...ma ormai il danno è fatto...hanno perso la fiducia di molti elettori sicuri...
2018-09-14 10:45:51
Ieri sera unoscrittore, Scurati, intervenedo timidamente in un battibecco su Renzi alla riscossa, correnti del Pd,copertin adelTime, confronto tr aeletti a furor di popolo piu' degnidi altri nominati per leloropresunt eo reali competenze...h adettodi essere preoccupato, come comune cittadino , da: 1-inadeguatezza del sistema scoalstico formativo e della ricerca di fronte e alle nuove sfide dell'economia globale 2- inquietante modifica del clima avvertibile da tutti...in questaestate prolungata, consiccita' seguita da bombe d'acqua. Ma questi son problemucci da troppo lungo termine, non per chi ha scadenze elettorali prossime.
2018-09-14 10:32:36
Nella nostra democrazia come in tutte le democrazie occidentali, è fisiologico che l'opposizione si batti per sostituirsi al governo in carica, d'altronde se grillo ha fatto l'alleanza con salvini non vedo quale peccato mortale sarebbe se anche il PD (spero mai, ma in politica è come in amore.....) facesse questo tragico errore, viviamo un epoca dove il pragmatismo ed il realismo politico è penalizzato da visionarie e populiste profezie di irrealizzabili promesse elettorali, ricordo che l'inventore di tale strategia, Berlusconi, non mantenne neanche quella famosa di "una dentiera per tutti", perciò è bene che il PD si tenga alla larga e non cada in tentazioni di solo e mero potere, e non occorre neanche che si rifondi o cambi nome, noi gente di centrosinistra siamo per la proprietà privata, per il mercato, come lo sono tutti gli altri partiti e movimenti, ma non siamo così ipocriti da fare finta di difendere gli ultimi travestendoci da ultimi.