L'incidente di Bologna e quello in Puglia, la scelta del giornale è basata sugli interessi dei lettori

PER APPROFONDIRE: bologna, incidente
Gentile Direttore,
Non ho molto apprezzato la linea del giornale da lei diretto nell'edizione del giorno 7 agosto 2018, nella quale si dava grande risalto allo spettacolare incidente stradale avvenuto a Bologna dedicandogli ben tre pagine (oltre alla prima) e dove, invece, l'incidente stradale avvenuto in Puglia - dove hanno trovato la morte ben 12 persone - braccianti agricoli immigrati e sfruttati, sono stati relegati ad un trafiletto in quinta pagina...
Ritengo tutto ciò un fatto gravissimo e vi invito ad una riflessione sulla dignità della morte e delle persone.


F.C.Treviso 

Caro lettore, 
naturalmente rispetto ogni opinione e mi dispiace della sua disapprovazione. Vorrei però farle notare che nella stessa giornata in un Paese africano sono morte decine di persone a causa di una carestia e in un'altra nazione vicina si sono contate numerose vittime per un attentato. Eppure nessun giornale italiano se n'è occupato. Tutti insensibili? Tutti bisognosi di una riflessione sulla morte? Non credo proprio. 
La realtà è che i giornali come le tv sono costretti ogni giorno a fare delle scelte e le fanno sulla base di quelli che ritengono gli interessi prevalenti dei loro lettori. Abbiamo sbagliato nel valutare l'incidente di Bologna più interessante del pur gravissimo incidente in cui sono morte 12 persone in Puglia? Non credo. Naturalmente se si interpretano le scelte non in base a valutazioni professionali ma a pregiudizi politici il discorso cambia. Ma non è costume di questo giornale decidere cosa pubblicare in base a convenienze politiche o di altro genere. In ogni caso raccogliamo il suo invito a riflettere sulla dignità delle persone. Ovviamente di tutte le persone, di ogni colore e fede religiosa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 8 Agosto 2018, 15:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'incidente di Bologna e quello in Puglia, la scelta del giornale è basata sugli interessi dei lettori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER