Tonno Mareblù ritirato dai supermercati: «Problemi con la confezione»

PER APPROFONDIRE: supermercato, tonno
Tonno Mareblù ritirato dai supermercati: «Ci sono problemi con la confezione»
Il tonno olio di oliva Mareblu nella confezione da 12 scatolette da 80 grammi è stato ritirato dai supermerati Il Gigante. Si tratta delle confezioni con scadenza prevista per il 5 gennaio 2023 e il motivo sarebbe legato all'integrità del packaging che potrebbe compromettere la qualità del prodotto stesso.


L’azienda precisa, evidenzia Giovanni D'Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, che il richiamo non riguarda altri prodotti a marchio Mareblu e altre date di scadenza dello stesso prodotto. Non ci sarebbe quindi un problema nella qualità stessa nel prodotto, ma l'integrità delle confezioni potrebbe non rispettare gli standard e questo, ovviamente, potrebbe compromettere anche l'integrità del cibo.

La catena di supermercati ha quindi invitato tutti i clienti che hanno acquistato quelle confezioni a restituirle, così da essere rimborsati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Ottobre 2018, 17:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tonno Mareblù ritirato dai supermercati: «Problemi con la confezione»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti