«Isoardi prendi appunti», la risposta della consigliera Islamica alla compagna di Slavini

PER APPROFONDIRE: camicie, elisa isoardi, pd
«Isoardi prendi appunti», la risposta della consigliera Islamica alla compagna di Slavini

di Alessia Strinati

«Isoardi, prendi appunti». Così scrive su Facebook Sumaya Abdel Qader, consigliera comunale del Pd di Milano, volto noto della comunità islamica locale.


La donna, dopo le mille polemiche scaturite dalla foto di Elisa Isoardi che di venerdì sera stira le camicie a Matteo Salvini, ha postato una foto sul suo profilo che la ritrae sul divano a leggere mentre a stirarsi le camicie è proprio suo marito. La foto della conduttrice televisiva ha scatenato veramente molte polemiche, critiche, meme e ironie e quella della consigliera islamica è solo l'ultima di una lunga serie.

Sumaya Abdel Qader precisa, sottolineando l'ironia del suo post: «Mio marito Abdallah, che è un medico dentista, stira di solito tutte le sue camicie, i miei veli, i vestiti dei nostri figli. Lo tengo lontano solo dalla cucina, quello è il mio regno perché mi piace cucinare». La stessa Isoardi ha scherzato sui vari meme, così come il marito della consigliera del Pd che ha replicato dicendo di essere stato eliminato da tutti i gruppi WhatsApp di uomini.

Ma il problema forse è uno ed è stato un po' perso di vista. Perché l'immagine di una donna che stira le camicie al suo uomo o che prepara la cena devono per forza veicolare un messaggio maschilista? Cosa c'è di tanto strano nel fare qualcosa di gentile, carino e utile per la persona che si ama? Non è un problema di schieramenti politici, né un problema culturale, forse sfugge il buon senso. Quello che portava le nostre nonne e le nostre mamme a prendersi cura della famiglia come semplice gesto di amore e di piacere, lo stesso che magari nonni e padri avevano nel portare fiori in casa o nel fare regali fuori dalle ricorrenze comandate. Difendere i diritti delle donne è sacrosanto, ma che le nuove femminste nel 2018 debbano farsi avanti a colpi di ferro da stiro forse è grottesco.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Aprile 2018, 16:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Isoardi prendi appunti», la risposta della consigliera Islamica alla compagna di Slavini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-04-11 12:11:53
Sura II, v. 229: “Un uomo può divorziare da sua moglie per mezzo di una dichiarazione pubblica, mentre la moglie non possiede tale diritto: il ripudio v’è concesso due volte”; Sura IV, v. 34: “Quanto a quelle di cui temete atti di disobbedienza, ammonitele, poi lasciatele sole nei loro letti, poi battetele”; Cara "compagna" del PD, questo e' il suo Islam. Ne abbi cura!
2018-04-11 09:51:04
una pezo de quealtra ... stop
2018-04-10 20:10:03
Cosa cucina? Capra capra capra capra
2018-04-10 18:57:28
che le nostre nonne e le nostre mamme si prendessero cura della famiglia come semplice gesto di amore sarà anche vero, ma che si prendessero cura della casa come gesto di piacere, mi sembra quantomeno fantasioso!
2018-04-10 17:58:20
provi a togliersi il velo e poi vediamo che dice il dentista. lei dice che lo porta per sua scelta? anche le nostre nonne e mamme dicevano così però poi appena hanno potuto se ne sono liberate. lei puote se vuole!!