Gelicidio, ecco che cos'è e perché è pericoloso

PER APPROFONDIRE: freddo, gelicidio, meteo, previsioni
Gelicidio, ecco che cos'è e perché è pericoloso
Che cos'è il gelicidio? È provocato dalle gocce di pioggia che, a causa del fenomeno della sopraffusione, cadono al suolo in forma liquida pur con una temperatura dell'aria inferiore a 0°C. Esse gelano poi a contatto con il terreno.


LEGGI ANCHE -> Neve e gelo in pianura: traffico in tilt in Veneto e Friuli. Allerta rossa a Prato, Lucca e Pistoia: scuole chiuse Video​




In altre parole le precipitazioni, nevose ad alta quota, attraversano uno strato d'aria a temperatura positiva (+2°C, +3°C o più); i cristalli fondono trasformandosi in gocce di pioggia.
 

Se al suolo esiste uno strato d'aria con una temperatura negativa di almeno 1-2°C, le goccioline d'acqua, giungendo negli strati prossimi al terreno, pur trovandosi improvvisamente ad una temperatura inferiore allo zero, restano allo stato sopraffuso. A quel punto esse congelano solo al momento dell'impatto con il terreno o con qualsiasi superficie esposta all'aria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Dicembre 2017, 13:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gelicidio, ecco che cos'è e perché è pericoloso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-15 18:20:16
chiamate subito la squadra omicidi...