Identificato e denunciato il bruto che ha preso a bastonate e gettato nei rifiuti il cagnolino Lucky

PER APPROFONDIRE: canelucky, latina, maltrattamenti
Identificato e denunciato il bruto che ha preso a bastonate e gettato nei rifiuti il cagnolino Lucky

di Giuseppe Baratta

 «Hanno trovato il bruto che ha ucciso Lucky». L'associazione Amici del Cane di Latina fa sapere che al termine di una vera e propria maratona di solidarietà, indicazioni, telefonate, segnalazioni anche anonime, finalmente è stato individuato il personaggio che ha percosso, incaprettato e gettato nel secchione dell'immondizia il povero meticcio rinchiuso poi a sua volta in due buste. I volontari del canile di Latina hanno denunciato il "bruto" alle autorità.

LEGGI ANCHE: Tortura cagnolino, gli taglia zampe e coda e lo abbandona in un bosco: il gesto atroce indigna la Turchia

«Non possiamo dire altro poiché i Carabinieri ora stanno gestendo la cosa ma è evidente che questo epilogo ci ridà un pizzico di serenità - fanno sapere i volontari che nei giorni scorsi avevano ricevuto oltre 40 richieste di adozione per il povero cucciolo - Di chi si tratta? Non possiamo dire nulla perché i Carabinieri stanno lavorando ma la cosa che si può dire è che non è una persona insospettabile che conduce una vita normale in città. La cosa che però voglio sottolineare è che Latina ha risposto presente, la gente del capolugo è stata grande, altro che omertà».

In questi giorni la storia di Lucky aveva commosso l'Italia facendo scatenare una incredibile escalation di commozione anche sui social. Ora il bruto, con l'articolo 544-bis del codice penale, rischia una pena da quattro mesi a due anni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Giugno 2018, 17:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Identificato e denunciato il bruto che ha preso a bastonate e gettato nei rifiuti il cagnolino Lucky
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti