Lodi, Fico: «Chiedere scusa e poi bimbi a mensa». Lega all'attacco

PER APPROFONDIRE: bambini, lodi, matteo salvini, mensa, roberto fico
Fico: «Chiedere scusa e poi bimbi a mensa». Lega all'attacco

La polemica sul caso di Lodi, dove i bambini stranieri sono stati esclusi dalla mensa scolastica, diventa politica. Mentre il sindaco annuncia che il regolamento resterà in vigore, Roberto Fico, presidente della Camera, chiede delle scuse e il ripristino della situazione preesistente.

«Nel momento in cui si fa una delibera che in modo conscio o in modo inconscio crei delle discriminazioni così importanti si deve solamente chiedere scusa. Dopo le scuse questi bambini potranno rientrare tranquillamente nella mensa scolastica», ha commentato durante una visita a Napoli.
 


Non si fa attendere la replica di Matteo Salvini: «Il Sindaco di Lodi vuole controllare che tutti quelli che devono paghino la mensa scolastica dei figli? Fa bene!!! Basta coi furbetti, se c'è gente che al suo Paese ha case, terreni e soldi, perché dovremmo dare loro dei servizi gratis, mentre gli Italiani pagano tutto? Quanti immigrati hanno una casa popolare anche se hanno case al loro Paese? Quanti prendono contributi e pensioni e se le godono al loro Paese? Basta, la pacchia è finita. Non è razzismo, è solo giustizia e buon senso». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Ottobre 2018, 13:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lodi, Fico: «Chiedere scusa e poi bimbi a mensa». Lega all'attacco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-10-15 17:14:00
Intanto pensare che gli immigrati siano qui in Italia mentre al loro paese potrebbero stare meglio e sono possidenti mi pare un delirio. Salvini, sai benissimo che documentare il nulla è impossibile specie se all'estero.......non dico altro.
2018-10-15 17:42:23
"Il Consolato di xxx, dopo aver richiesto acertamenti in patria, attesta che la famiglia di XXX vive in condizioni di estremo disagio e non gode di alcun redito" era più o meno questo il tono delle lettere ufficiali attestanti i redditi in patria di universitari stranieri che chiedevano i benefici economici. Se non era difficile procurarsele anni fa, non credo sia difficile farlo oggi.
2018-10-15 16:48:42
Al prossimo congresso del PD Fico farebbe bene candidarsi per la premiership. Prevedo che non ci sarà molto da aspettare, e' solo questione di qualche mese poi si andra' a votare per eleggere il nuovo governo di centrodestra con premier Salvini. Lo so che ai comunisti non piace ma se la devono incartare e mettere via. Non serviranno a nulle le manifestazioni di protesta con in testa la Camusso e le altre vecchie cariatidi o i disordini dei compagni dei centri sociali. Il colpo di grazia lo riceveranno con le prossime elezioni europee.
2018-10-15 14:14:03
Ma chiedere scusa di cosa? Di aver applicato una legge nazionale???