Mercoledì 8 Agosto 2018, 09:04

Bologna, 5 mesi per ricostruire: per lo schianto ipotesi colpo di sonno dell'autista vicentino

PER APPROFONDIRE: bologna, borgo panigale, incidente
Bologna, 5 mesi per ricostruire. I danni ammontano a 10 milioni. Camionista salvo posta video su Fb

di Cristiana Mangani

dal nostro inviato BOLOGNA La verità forse non si saprà mai. Non basteranno probabilmente le immagini registrate dalle telecamere dell'A14 a far capire perché Andrea Anzolin, 42 anni, autista esperto di camion, originario di Noventa Vicentina, abbia tamponato l'automezzo che lo precedeva e che era fermo in fila, all'altezza di Borgo Panigale. Nel video si vede la cisterna che arriva dritta contro il mezzo e non sembra nemmeno frenare. Verranno fatti rilievi, per quanto il terreno lo consenta, e i fotogrammi...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bologna, 5 mesi per ricostruire: per lo schianto ipotesi colpo di sonno dell'autista vicentino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2018-08-08 22:12:47
Per portare carichi pericolosi un'unica ricetta: due autisti che guidino a turno!Uno dorme in cucccetta e l'altro guida fino al termine del turno e se non sta bene sveglia il collega! Quante volte avrò riuschiato la vita durante gite scolastiche perchè non vi era un secondo autista? Una gita a Innsbruck, Salisburgo, Vienna e rientro in Italia via Klagenfurth con un solo autista per ben cinque giorni! Per fortuna mi è andata bene!E poi il mezzo era stato revisionato come si deve?
2018-08-08 20:48:03
Nel calcolare i danni si sono dimenticati uno zero, non basteranno neanche 100 di milioni. La causa piu' verosimile e' la distrazione, e' noto quasi a tutti che i camionisti durante la guida, estenuante, lunga, noiosa quanto si vuole nella cabina del mezzo, oltre a guidare, leggono, mangiano, telefonano, messaggiano, fumano e quant'altro si possa fare seduti sul divano di casa, e questo puo' essere causa, appunto, di distrazione, a seguire c'e' il colpo di sonno e il malore.
2018-08-08 20:31:33
Dopo la disgrazia anche la beffa , cioè' ci vorranno 5 mesi per ricostruire il cavalcavia o viadotto saltato in aria , ma non si vergognano i nostri governanti ? ma lo sapete per dire in Giappone in 5 mesi fanno una città' , quello e' un lavoro urgentissimo in una arteria principale ad alta scorrevolezza e ci si deve lavorare sopra giorno e notte pagando bene gli interventisti , e in un mese tutto e a posto . no 5 mesiiiiiiiiiii ma bastaaaaa.!!!!!!!!!
2018-08-08 16:01:26
comunque dispiace in quanto ancora giovane , dispiacera' anche all'assicurazione del camion che dovra' pagare i danni che sono veramente ingenti.
2018-08-08 13:47:39
Chi ipotizza un cilpo di sonno dice una stupidaggine. Tutta la fila si stava incolonnando per lo stop e questo invece si addormenta? Che stupidaggine.