Versace, Salvini: sono stufo che i marchi migliori vadano all'estero

PER APPROFONDIRE: matteo salvini, michael kors, versace
Versace, Salvini: sono stufo che i marchi migliori vadano all'estero
Matteo Salvini tuona contro la vendita di Versace.

«Io vesto italiano, ma evito di dire il marchio altrimenti mi indagano per pubblicità occulta. Sono liberista, ma sono stufo che i migliori marchi della moda, dell'alimentazione, della tecnologia italiana vengano comprati all'estero», dice il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, commentando la cessione del controllo di Gianni Versace al gruppo americano Michael Kors.

LEGGI ANCHE Versace in vendita, c'è l'accordo con Michael Kors

«Lavoro per un Paese che faccia il contrario e vada all'estero a riportare in Italia le nostre eccellenze, questo vorrei fare - dice, a Quarta Repubblica su Rete Quattro -. Nel decreto di Di Maio c'è un altro ragionamento, che le aziende che hanno preso denaro pubblico non possono chiudere in Italia e aprire all'estero, licenziare in Italia e assumere all'estero, a meno che non mi diano indietro tutto quel denaro pubblico fino a quattro volte. Le aziende mi chiedono di pagare un po' meno tasse e soprattutto di avere meno burocrazie e di avere tempi certi per la giustizia. E questo, nei prossimi mesi faremo».




 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 24 Settembre 2018, 20:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Versace, Salvini: sono stufo che i marchi migliori vadano all'estero
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-09-25 20:00:29
pubblicità occulta o danni incalcolabili? subito decreto anti emigrazione marchi, ah quando annuncerà che è stufo degli evasori? il soldato fracasso ....
2018-09-25 12:38:38
Falli comprare dalla lega che poi falliscono è una costante. Meglio gli stranieri, questi creano posti di lavoro.