Scontro Italia-Francia, Salvini: «Parigi è tra chi sottrae ricchezza all'Africa»

PER APPROFONDIRE: africa, francia, matteo salvini, migranti
Scontro Italia-Francia, Salvini: «Parigi è tra chi sottrae ricchezza all'Africa»
«Il problema dei migranti ha tante cause, c'è chi in Africa sottrae ricchezza a quei popoli e a quel continente e la Francia è tra questi»: il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini a 'Mattino 5' nello scontro con Parigi si allinea al collega Di Maio che ieri ha accusato il Paese vicino di neocolonialismo.

LEGGI ANCHE Il franco africano non genera migranti ma frena lo sviluppo di quelle economie

In Libia, aggiunge, la Francia ha «interessi opposti a quelli italiani» e «non ha alcun interesse a stabilizzare la situazione». Dunque «ha poco da arrabbiarsi perché ha respinto migliaia di migranti, comprese donne e bambini, alla frontiera. Lezioni di umanità e generosità da Macron non ne prendo».

 

I migranti, continua, «si salvano, come ha fatto la guardia costiera libica, e si riportano indietro così la gente smetterà di pagare gli scafisti per un viaggio che non ha futuro, perché finisce o con la morte o con un'esistenza per le strade italiane». Salvini ribadisce che non consentirà ai barconi con i migranti e alle Ong di accedere ai porti italiani. «Più persone partono più persone muoiono. Chi vuole bene all'Africa fa di tutto perché non partano».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 22 Gennaio 2019, 10:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scontro Italia-Francia, Salvini: «Parigi è tra chi sottrae ricchezza all'Africa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
  • /photos/PANORAMA_MED/82/29/4248229_22_01_19_francia_germania_merkel_trattato_contro_nazionalismo_e_populismo_sottotioli_g00_38_web.jpg
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 46 commenti presenti
2019-01-22 18:58:30
Si parla di 400 miliardi(di non so cosa)accantonati dalla francia per garantire un cambio stabile della valuta dei paesi africani legati alla francia .Ora sarebbe utile sapere se quei 400miliardi sono francesi o africani. Non e' che la francia usa quel denaro per tenere basso il rapporto debito/pil ?
2019-01-22 17:34:51
"I Paesi aderenti al Franco Africano devono versare il 50 per cento dell'export alla Francia". Giorgia Meloni, ospite di Myrta Merlino a L'aria che tira, su La7, sottolinea di essere stata la prima a denunciare questa situazione e spiega che "Gheddafi fu bombardato quando progettava di uscire". La leader di Fratelli d'Italia continua: "Emmanuel Macron ci aveva definito vomitevoli e allora forse vale la pena ricordargli come la Francia si comporta verso questi Paesi. E la sinistra che li difende pure, come oggi Merlo su Repubblica. In Burkina Faso dove ci sono bambini che lavorano nelle miniere d'oro il 50 per cento va nelle tasche dei francesi". Allora, conclude la Meloni: "Perché non facciamo la stessa cosa con la Bce?". Aggiungo io che tutta la SINISTRA ITALIANA sapeva e conosceva il giochetto eccetto quei cretinetti che ancora sventolano le bandierine rosse e arcobaleno
2019-01-22 19:19:06
la meloni !!!! convertita sulla via di Damasco !!!!!!!!!!!
2019-01-22 16:40:10
Paperoni sempre più facoltosi e poveri sempre più disperatamente meno abbienti e i super-ricchi sempre più ultraricchi. Basti pensare che l’anno scorso, da soli, 26 ultramiliardari possedevano l’equivalente ricchezza della metà più povera del pianeta. È uno dei dati emersi dal rapporto Oxfam, diffuso alla vigilia del Forum di Davos, che rileva come persistente divario tra ricchi e poveri comprometta i progressi nella lotta alla povertà, danneggi le nostre economie e alimenti la rabbia sociale in tutto il mondo. Ma chi sono i 10 uomini seduti nel club dei supermiliardari? Eccoli, riassunti in una veloce classifica che ne elenca le prime 10 posizioni stilate da Forbes. Ecco chi sono i 10 supermiliardari del pianeta 1) Ai vertici della classifica delle persone più ricche del mondo stilata da Forbes c’è il patron di Amazon, Jeff Bezos con un patrimonio di 112 miliardi di dollari. 2) Segue Bill Gates, il “papà” di Microsoft con 90 miliardi dollari. 3) Il terzo gradino del podio, invece, è riservato al filantropo e imprenditore Warren Buffett, soprannominato l’“oracolo di Omaha” con una fortuna pari a 84 miliardi di dollari. 4) Al quarto posto troviamo il patron del colosso del lusso francese LVMH, Bernard Arnault, con 72 miliardi di dollari. 5) Quinto posto in classifica occupato da un altro americano, Mark Zuckerberg alias Mr Facebook, con una fortuna pari a 71 miliardi di dollari. 6) Subito dopo di lui si colloca lo spagnolo Armacio Ortega, il fondatore di Zara, con 70 miliardi di dollari. 7) Settimo posto in classifica per Carlos Slim Helu , l’uomo più ricco del Messico grazie al suo impero di telecomunicazioni America Movil con 67,1 miliardi di dollari. 8) Pari merito, con 60 miliardi di dollari, in ottava posizione, ci sono poi Charles Koch e David Koch , dirigenti delle Koch Industries. 9) Tra i “Paperoni” doc, in nona posizione, si colloca invece Larry Harrison di Oracle con 58,5 miliardi di dollari. 10) Chiude infine la classifica dei più ricchi della Terra Michael Bloomberg, ex sindaco di New York e fondatore dell’omonima società finanziaria, con 50 miliardi di dollari.
2019-01-22 19:40:21
Quello che mi sta sulle scatole piu' di tutti e' Bill Gates, che si e' arricchito come Paperon de' Paperoni vendendo per anni e anni software bacato in condizioni di monopolio, buttando fuori mercato i concorrenti grazie al vantaggio di produrre il sistema operativo.