Domenica 20 Gennaio 2019, 00:00

Migranti, 170 morti nel Mediterraneo: scontro nel governo

Strage di migranti, scontro nel governo

di Claudia Guasco

Due naufragi, 170 morti nel Mediterraneo in pochi giorni: uno al largo della Libia e l'altro del Marocco. I barconi continuano a partire dal nord Africa, carichi di migranti in fuga da «violenze e abusi», dalle torture dei centri di detenzione. «Meglio morire che tornare in Libia», ha detto uno dei tre sopravvissuti del gommone affondato al largo di Tripoli due giorni fa e costato la vita, secondo quanto riferito dai superstiti, a 117 persone. Solo ieri altri tre barconi sono stati avvistati al largo di Tripoli, due...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Migranti, 170 morti nel Mediterraneo: scontro nel governo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
  • /photos/PANORAMA_MED/22/86/4242286_19_01_19_salvini_porti_rimarranno_chiusi_g00_42_web.jpg
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER