Torino, la madre del 17enne che si è lanciato da un ponte: «L'hanno ammazzato i bulli»

PER APPROFONDIRE: bulli, suicidio, torino
La madre del 17enne lanciatosi dal ponte: «Ammazzato dai bulli, preso in giro anche il giorno del funerale»
«Mio figlio è nato sano. Poi, a sei mesi, dopo un vaccino, si è ammalato. Aveva problemi alle braccia e alle gambe e faticava a muoversi. E c'erano le prese in giro, gli sfottò. Era vittima di bullismo e per questo, prima di compiere 18 anni, si è ammazzato». Lo denuncia Maria Catambrone Raso, mamma di Michele, che il 23 febbraio si è ucciso lanciandosi da un ponte ad Alpignano, nel Torinese. La donna si è rivolta ai carabinieri, che stanno analizzando il computer e il cellulare del ragazzo.

«L'ha ucciso chi lo umiliava», insiste la madre. «Lui aveva voglia di vivere, cercava una pacca sulla spalla, un amico, una ragazza - prosegue -. Ma ha trovato solo risate cattive e porte in faccia». Michele sognava di diventare pasticcere. Aveva diverse passioni: il nuoto, la palestra. «Voleva farsi i muscoli, lui che era così magro», spiega la madre, 51 anni. «Ammirava gli youtuber e aveva caricato anche qualche video online. Faceva di tutto per farsi notare dai suoi coetanei. L'hanno ammazzato i bulli. Gli stessi che hanno continuato a prenderlo in giro anche il giorno del suo funerale. Mai più avrei immaginato che mio figlio arrivasse a tanto».

LEGGI ANCHE: Palermo, la denuncia a 13 anni sull'App della polizia: «Sono vittima di bullismo»
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Marzo 2018, 18:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Torino, la madre del 17enne che si è lanciato da un ponte: «L'hanno ammazzato i bulli»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2018-03-13 16:39:03
io direi di sentire cosa trovano i carabinieri sul suo computer e sul cellulare. il cuore di una mamma è sempre un pò troppo grande!!
2018-03-13 12:48:40
La vaccinazione nessuno ha mai detto che sia esente da complicanze.Certi addetti chiedono se vi siano note allergie , malattie in corso...altri vaccinano come se avessero davanti la fila della truppaglia di leva.( in cortile, a petto nudo , lunga fila e medico e due "aiutanti" che dsinfettano la mammella sporca sempre piu' stancamente infilano aghi o preparano siringhe da porgere all'ufficiale medico..Talmente intronati che alla 1500 esima vaccinazione possono usare anche lo stesso ago o siringa...Comunque nel caso di cronaca il nocciolo e' il MOBBING, non la causa della menmazione.Contro la maldicenza e pregiudizio dei molestatori indifferentinon esiste vaccino.
2018-03-13 12:43:08
... bulli, fuscelli di un alberi malati.. alberi sani danno germogli sani... quei bulli sono i germi del nostro seme, seme da tempo contaminato.. sono entità costruie da altri bulli..
2018-03-13 12:27:21
Molti dei commentatori sono bulli anche loro,facciano meno gli ipocriti.
2018-03-13 11:30:44
Uno studente che avanza verso la scuola con le stampelle, perde l'equilibrio e si appoggia malamente alla rete di recinzione.E' in difficolta' per riprendere la camminata..altri allievi con cuffiette e sigarette lo vedono e non si muovono, non fanno mezzo passo...finalmente un docente che sta entrando da' un mano. Nord Est, visto stamane.In passato, compagno di classe di mio figlio, preso in giro dai soliti bulli per avere una sorella Down.Poi pero' per le feste ed i matrimoni, tutti in Chiesa.( segue pranzo o rinfreco con dj che allieta.)