Firenze, studentesse Usa violentate: chiesto il rinvio a giudizio per i carabinieri

Firenze, studentesse Usa stuprate  Il pm: «A giudizio i due carabinieri»
E' stato chiesto il rinvio a giudizio per i due carabinieri accusati di aver violentato due studentesse americane a Firenze. La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio di Marco Camuffo e Pietro Costa, i due militari, di recente destituiti dall'Arma dei carabinieri, accusati di aver violentato due studentesse americane di 20 e 21 anni a Firenze la notte del 7 settembre scorso, dopo averle riaccompagnate a casa con l'auto di servizio. Per entrambi l'accusa è violenza sessuale aggravata. 

LEGGI ANCHE Ecco il video delle studentesse Usa in discoteca con i carabinieri

Nei giorni scorsi Costa e Camuffo erano stati destituiti con una decisione adottata dall'Arma al termine di un'indagine disciplinare, avviata parallelamente all'inchiesta penale a seguito delle denuncia delle giovani americane. Entrambi erano già stati sospesi e tenuti a metà stipendio. Davanti al tribunale militare inoltre è fissata per il prossimo 27 giugno l'udienza preliminare per i reati di concorso in violata consegna e in peculato militare.

LEGGI ANCHE "Licenziati" i carabinieri accusati di aver violentato le studentesse americane


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Maggio 2018, 14:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Firenze, studentesse Usa violentate: chiesto il rinvio a giudizio per i carabinieri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-05-17 17:43:01
Ho visto il video. Mi e' bastato per giudicare il prosequio della serata delle "Goretti" di turno e dei due polli che si sono fatti in...! Piena solidarieta' all'arma.
2018-05-17 16:12:41
Sara' interessane seguire in parallelo l'evolversi di questo processo e di quello al "branco alberghiero" delle recenti cronache