La Npc Rieti espugna ancora
una volta il parquet di Siena: 69-81
Il tabellino

PER APPROFONDIRE: diretta, npc rieti, siena
Angelo Gigli

di Emanuele Laurenzi

RIETI - La Npc Rieti sbanca per il secondo anno consecutivo il PalaEstra battendo Siena a domicilio per 69-81. Partita condotta dall’inizio alla fine, con vantaggio sempre sopra i 10 punti nell’ultimo quarto d’ora di gioco. Vittoria costruita grazie alla splendida prova di Angelo Gigli, autore di una doppia doppia con 14 punti e 12 rimbalzi. Sugli scudi anche Zaid Hearst con 21 punti, poi Olasewere e Hassan con 13. Terzo successo consecutivo in esterna per Rieti che negli ultimi 5’ fa passerella davanti al pubblico toscano. Al 35’ Rieti tiene in mano la partita e a 4’40 dalla fine infila di tabella la tripla del 62-76, imitato un minuto dopo da Hearst per il 64-79. Siena prova a rientrare in partita con una tripla di Casella e poi la Npc perde palla con Hearst e sul capovolgimento di fronte Sandri sigla il -10 (69-79). Troppo poco per Rieti, che tiene il pallino del gioco e va a strappare la seconda vittoria in due anni a Siena chiudendo sul 69-81 con cui va in archivio la seconda vittoria consecutiva in trasferta.

LA CRONACA
QUARTO QUARTO
L’ultimo periodo si apre con una tripla di Casini che vale il momentaneo +14 (50-64). Siena reagisce subito con 4 punti consecutivi e Rossi chiama subito time out per spezzare il ritmo dei padroni di casa. Al rientro in campo Rieti perde male palla in attacco e Saccaggi deposita in contropiede il 56-64. A riportare Rieti in doppia cifra di vantaggio ci pensa ancora Casini che infila la tripla del 56-67. Turner infila un altro canestro, ma sale in cattedra Hassan che mette altri 4 punti di fila (13 per lui) e a 6’40 dalla fine fissa il risultato sul 58-71 costringendo Mecacci a chiamare time out per Siena. I toscani provano a risalire, ma si va al 5’ con Rieti sempre avanti di 11 sul 62-73.

TERZO QUARTO
Al rientro in campo Rieti prova di nuovo l’allungo con una tripla di Hearst che vale il 38-35. Siena accorcia con Sandri, ma è di nuovo Hearst a segnare al termine di un’azione molto elaborata. Piovono errori dalle due parti e Siena si porta sul 43-47 con una tripla di Casella. La partita diventa nervosa e, dopo un fallo fischiato a Tommasini, Rossi si becca un tecnico per protesta. Siena fa 1/3 dai liberi e poi rimette in gioco trovando con Vildera un canestro da sotto che vale il 46-47 a 5’ dalla fine del terzo periodo. Rieti non si scompone e trova 4 punti consecutivi con Gigli per il nuovo allungo sul 46-51. Turner prova a dare una scossa ai suoi e segna in penetrazione, ma sul capovolgimento di fronte Hearst va a segno e subisce fallo: dalla lunetta l’americano mette anche il libero aggiuntivo e fa 48-54 con 18 punti personali nei 22’ in cui è stato in campo. Siena chiama time out, ma al rientro sbaglia e Olasewere in contropiede infila la tripla del +9 Rieti. I toscani vanno in bambola, perdono palla in attacco e sul capovolgimento di fronte Casini dai liberi fa 2/2 per il vantaggio in doppia cifra sul 48-59 a 1’40 dalla fine del terzo periodo. La Npc va in fase di controllo, mentre Siena spara a vuoto dai 6,75 e commette un altro fallo su Gigli che dalla lunetta fa un altro 2/2 per il +13 e solo un canestro di Turner nell’ultima azione porta Siena sul 50-61 con cui si va all’ultimo riposo.

SECONDO QUARTO
Rieti apre il secondo quarto con Savoldelli nel ruolo di play al posto di Tommasini. Nella prima azione Hearst infila una tripla stratosferica con Hearst e, dopo la reazione di Siena, trova un’altra bomba con Hassan che vale il 18-24 a 8’40 dall’intervallo lungo. A rimettere Siena in carreggiata è Borsato con una tripla che vale il 23-24, ma sul capovolgimento di fronte Olasewere va a segno per il 23-26 e poi mette anche due liberi per un fallo subito sulla successiva azione e si va sul 23-29. Siena trova continuità in attacco e infila un mini parziale di 6-0 andando sul 29-29 a 5’ dalla fine del secondo quarto. Nel momento di difficoltà di Rieti, Simonovic sbaglia il canestro del sorpasso e Rieti allunga di nuovo con due liberi di Hearst. Simonovic trova comunque l’azione del pareggio, poi Turner da 3 sigla il primo sorpasso di Siena sul 34-33. Rieti non si perde d’animo e sul capovolgimento di fronte Hassan infila la bomba del 36-34. La partita si infiamma e Borsato da 2 sigla la nuova parità, prima che Hassan dai liberi faccia 2/2 per il 36-38. Siena prova a rientrare, ma Rieti tiene bene in difesa e riallunga andando al riposo sul 38-42.

PRIMO QUARTO
Partenza a razzo di Rieti che in 3’ piazza un parziale di 10-0 con due triple di Tommasini e Hearst e un canestro da sotto di Gigli e di Olasewere. A rimettere in piedi i padroni di casa è Lestini, che infila una tripla e poi Sandri infila un canestro in penetrazione. Rieti si iene comunque avanti grazie ai lunghi e al 5’ conduce ancora 14-5. Siena si rimette in gara con un parziale di 7-0, chiuso da una tripla di Sandri che fissa il punteggio sul 12-14 a 3’ dalla fine del primo periodo. Rieti riesce a tenere il vantaggio nell’ottica dei 4 punti, andando a canestro con Hearst e Tommasini, mentre Siena continua ad inseguire andando a segno con Turner e Saccaggi e si va al primo riposo sul 16-18.

IL TABELLINO
Mens Sana Siena: Saccaggi 2 (1/5, 0/3), Turner 17 (7/12, 1/5), Simonovic 4 (2/4 da 2), Sandri 16 (6/8, 1/5), Borsato 5 (1/1, 1/4), Vildera 10 (3/5 da 2), Lestini 5 (1/2, 1/4), Casella 10 (2/3, 2/7), Cepic e Lurini n.e. All. Mecacci.
Npc Rieti: Hearst 21 (4/5, 4/6), Olasewere 17 (4/9, 1/3), Gigli 14 (6/7, 0/1), Tommasini 5 (1/2, 1/3) Casini 8 (0/2, 2/4), Hassan 13 (2/2, 2/4), Carenza (0/1), Savoldelli 3 (0/1, 1/1), Conti, Marini e Melchiorri n.e. All. Rossi.
Arbitri: Ursi (Li), Di Toro (Pg), Tarascio (Sr).
Note: Tiri da 3 Rieti 11/23, Siena 6/28. Tiri liberi Rieti 14/16, Siena 5/10. 5 falli: nessuno.


I quintetti iniziali:
Siena: Turner, Sandri, Saccaggi, Lestini, Simonovic
Npc Rieti: Tommasini, Hearst, Casini, Olasewere, Gigli 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 17 Dicembre 2017, 20:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La Npc Rieti espugna ancora
una volta il parquet di Siena: 69-81
Il tabellino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti