«Non devi pulirmi il vetro». Scende dalla Porsche con l'ascia di 30 centimetri

PER APPROFONDIRE: ascia, lavavetri, porsche
«Non devi pulirmi il vetro». Scende dalla Porsche con l'ascia di 30 centimetri
ROMA - Un episodio che ha dell'incredibile è avvenuto in una strada di Roma. Un automobilista è sceso dall'auto brandendo un'ascia contro un lavavetri. Perché? Semplicemente - come scrive il Messaggero.it -  non voleva che il vetro della sua Porsche fosse sfiorato dl lavavetri, e così ha ben pensato di brandire un'ascia da guerra lunga 30 centimetri. Dopodiché è ripartito a bordo del bolide per le vie dell'Eur.

Forse l'uomo credeva di non essere stato visto da nessuno, invece diversi testimoni hanno notato il suo gesto e il terrore negli occhi del lavavetri del Bangladesh. Sono così stati avvertiti i carabinieri a cui è stata fornita la targa. I fatti risalgono allo scorso giugno 2013 e a finire nei guai è stato un 55enne romano che è stato accusato per minacce nel processo che si è aperto ieri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 1 Marzo 2018, 15:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Non devi pulirmi il vetro». Scende dalla Porsche con l'ascia di 30 centimetri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 42 commenti presenti
2018-03-02 12:55:00
com'e' fatta un'ascia da guerra ? si va in guerra con l'ascia ora ? boh
2018-03-02 14:23:49
Combinazione leggevo ieri un articolo su una rivista specializzata USA dedicata ai tomahawk (che sono le tipiche asce da combattimento degli indiani americani) attualmente tornate "di moda": negli USA si trovano modelli di attuale produzione che vanno dai 100 ai 600 dollari, utilizzabili sia come comune arnese da taglio in campagna o a caccia che, al bisogno, come arma da offesa/difesa. Ma forse il gentile signore aveva in auto la classica ascia bipenne usata dai vichinghi ...
2018-03-02 16:29:15
Forse pensava che ammazzando un lavavetri straniero con lascia vichinga sarebbe entrato nel Walhalla Senza passare dal via
2018-03-02 18:05:42
@@ L'ascia o scure e' un'arma da '' botta'', ebbe grande diffusione in tutto il periodo preclassico,pur non essendo considerata arma da guerra nel mondo ellenico e romano,se non da popoli da essi definiti '' barbari''.Fu invece nel medio-evo che fu costantemente usata in combattimento da Franchi,Merovingi,Celti,Longobardi e appunto dai Vikinghi ( ascia bipenne),dove assunse il livello di arma nazionale.Nell'europa la scure scomparva praticamente come arma da combattimento nel XVI secolo,invece in oriente rimase in considerazione dei corpi speciali fino agli inizi del secolo scorso,abbinata ad altri tipi di armamento.
2018-03-02 11:03:38
Vogliamo parlare della violenza privata di voler lavare il vetro a tutti i costi? Ma poi il lavavetri rilascia regolare ricevuta fiscale? Cosa ne dice la Finanza? Non e` h si tratta di semplice esasperazione? Pensino a togliere dale strade queste persone e poi ne riparliamo!