Cade davanti all'ambulatorio Asl
«Presto, mia madre sta male»,
ma non c'è nessun medico dentro

PER APPROFONDIRE: ambulatorio, asl, madre
Cade davanti all'ambulatorio Asl  «Presto, mia madre sta male»,  ma non c'è nessun medico dentro
RIETI - Chiamate un medico, mia madre è caduta». «Spiacenti, dentro l’Asl non ci sono medici». Tratto da una storia vera. Accaduta ieri alle 11 e 45 davanti al poliambulatorio coresino. Una signora stava camminando su un marciapiede in via Garibaldi, quando è inciampata, cadendo a terra.

Con lei c’era la figlia che spaventata perché la donna segue quotidianamente una terapia coagulante voleva l’aiuto di un dottore che potesse scongiurare il rischio.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE
DE IL MESSAGGERO DI RIETI IN EDICOLA
OGGI, MARTEDI' 12 FEBBRAIO
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Febbraio 2019, 07:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cade davanti all'ambulatorio Asl
«Presto, mia madre sta male»,
ma non c'è nessun medico dentro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-02-12 21:25:13
si vede che a quell'ora non doveva esserci nessun medico. dove sta il problema?
2019-02-12 17:57:27
Meraviglie da una delle migliori sanità al mondo.
2019-02-12 13:08:34
Se si trattava di un ufficio amministrativo è normale che non ci fosse un medico ! Poi meglio il 118 con attrezzatura di un bravo medico senza strumenti !
2019-02-12 11:35:17
11.45..quasi 12.00.Tutto qui.