Scrocca la corrente di casa e fa "il bullo" con la pistola al lavoro

Scrocca la corrente di casa e fa "il bullo" con la pistola al lavoro

di E.B.

TRIESTE - Allacciamento abusivo alla rete elettrica e detenzione di pistola: la Polizia locale ha denunciato un 37enne romeno in seguito alla perquisizione della sua abitazione scattata in seguito ad una denuncia pervenuta presso gli uffici della Polizia locale di via Revoltella. Dalla denuncia risultava che l'uomo, oltre ad aver realizzato nel proprio appartamento un allacciamento abusivo sull'impianto di energia elettrica era in possesso di una pistola esibita almeno in un'occasione sul posto di lavoro. L'attività investigativa svolta nell'appartamento dava esito positivo in quanto oltre all'allacciamento abusivo veniva rinvenuta anche una perfetta replica di una Walter PKK “scacciacani” senza tappo rosso con il relativo munizionamento. Per il ripristino dell'impianto elettrico gli operatori della Polizia Locale hanno fatto intervenire il personale dell'Acegas mentre la pistola e le munizioni venivano sequestrate.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Gennaio 2019, 09:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scrocca la corrente di casa e fa "il bullo" con la pistola al lavoro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 6 commenti presenti
2019-01-12 14:06:20
A Napoli il 60% ruba l’energia elettrica. Che risorse sono? GGetto che cultura è questa?